Come si fa l’amuchina? Ecco una breve guida

L’amuchina è un potente disinfettante diluito in una soluzione acquosa a base di ipoclorito di sodio, che altro non è che il sale di sodio dell’acido ipocloroso. Come si fa l’amuchina? Ecco una breve guida.


L'offerta del giorno
decalmile Adesivo Murali Frasi Scritte dai ad Ogni Giornata la possibilita Farfalle Adesivi da Parete Citazioni Nero Camera da Letto Soggiorno Ufficio Decorazione Murale
  • Può essere incollato su qualsiasi superficie liscia, asciutta e non strutturata: pareti, finestre, piastrelle, mobili, specchi, persino i frigoriferi.

Come si fa l’amuchina

L’amuchina è un disinfettante di fondamentale importanza in tempi di Coronavirus. Purtroppo, in tempi recenti e data la grave emergenza sanitaria, la sua reperibilità in commercio è venuta a mancare. Possiamo trovare un alternativa o quanto meno preparare un disinfettante con le stesse caratteristiche da noi? Come si fa l’amuchina?


L'offerta del giorno
Uomo Buongiorno Belin Maglietta Frase Divertente Uomo Genovese Maglietta
  • Frase Tee Shirt: Buongiorno un belin. Magliette con scritte divertenti e frasi originali, ironiche e simpatiche. Maglie per uomo e ragazzo. Marca LUMOMIX.

L’amuchina si può fare ma non a caso. L’Oms, l’Organizzazione Mondiale della Sanità  ha provveduto a fornire una sorta di ricetta ufficiale per preparare l’amuchina corredata di una guida specifica alla preparazione della soluzione disinfettante.


L'offerta del giorno
Il calendario del buongiorno 2024. Con leggio in legno f.to 10x14 - L'unico a colori - sul retro ha i fatti del giorno - le curiosità dal mondo - l'unico che si sfoglia a libro
  • Calendario 2024 formato 10 x 14 cm * Leggìo in legno di pioppo * 365 aforismi, i fatti del giorno e curiosità * Ogni mese un disegno diverso * Si sfoglia come un libro stampato tutto a colori

Amuchina: la ricetta ufficiale dell’Oms

La ricetta ufficiale dettata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per produrre 1 litro di amuchina vede i seguenti ingredienti:

  • 1 litro di acqua distillata o bollita e poi raffreddata;
  • 833 ml. di alcol etilico al 96%;
  • 42 ml. di acqua ossigenata al 3%;
  • 15 ml. di glicerina al 98%

Come si può notare l’ingrediente alla base della realizzazione dell’amuchina è l’alcol etilico, disinfettante molto conosciuto ed efficace, capace di disinfettare nell’immediato le mani, che devono essere prima lavate bene con acqua e sapone.

Come preparare l’amuchina

Per preparare l’amuchina dovremo dunque procurarci 1 litro di acqua distillata. In mancanza possiamo far bollire lo stesso quantitativo di acqua in una pentola quindi aggiungervi l’alcol etilico, l’acqua ossigenata e la glicerina e mescolare con un cucchiaio utilizzando per tutte le operazioni dei guanti di gomma. Possiamo anche decidere di preparare una scorta di amuchina, per avere così da parte più prodotto per ogni evenienza. In questo caso dovremo giustamente moltiplicare le dosi degli ingredienti utilizzati. Per preparare ad esempio 10 litri di amuchina useremo:

  • 10 litri di acqua distillata o acqua del rubinetto portata a ebollizione quindi lasciata raffreddare;
  • 8,3 litri di alcol;
  • 420 millilitri di acqua ossigenata;
  • 145 millilitri di glicerina.

Dove conservare l’amuchina

Possiamo versare la nostra soluzione di amuchina dentro uno o più appositi contenitori di plastica come una tanica, possibilmente nuova. In alternativa possiamo riutilizzare una tanica vuota lavata e pulita adeguatamente dai residui del prodotto che in precedenza conteneva. Oppure possiamo mettere l’amuchina in bottiglie di vetro precedentemente sterilizzate.

Le bottiglie dovranno essere poste in un luogo fresco e asciutto, ben chiuse e al riparo dalla luce e dal calore per almeno 72 ore prima dell’utilizzo. Andranno inoltre etichettate scrivendo, con un pennarello di colore nero indelebile, la dicitura amuchina su etichette adesive da apporre su ogni bottiglia. Questa azione permetterà di evitare confusioni o incidenti domestici, esponendo al pericolo di scambiare la bottiglia per altro ad esempio i bambini.