limiti, regole, chi può ottenerli

I Fringe benefits sono agevolazioni adottate dalle aziende private e approvate dal governo italiano come forma di aiuto e incentivo per diverse categorie professionali. Queste agevolazioni sono simili ai tradizionali bonus, ma si basano su un concetto diverso. Con la Manovra decisa nel 2023, sono stati stabiliti diversi limiti e forme di applicazione dei Fringe benefit anche per il 2024.

I Fringe benefits sono benefici secondari o vantaggi indiretti emessi dallo stato o dalle figure professionali stesse, come forme di bonus che non incidono sul reddito e sulla retribuzione regolare. Sono concepiti in modo tale da non essere considerati come reddito dal punto di vista fiscale. Negli ultimi anni, i governi hanno ampliato le categorie e le situazioni in cui i Fringe benefits possono essere applicati, consentendo a diverse figure professionali di emetterli gratuitamente, con un contributo limitato dallo stato. Ad esempio, possono essere applicati per rimborsi per carburanti, bollette dell’energia elettrica, gas e anche per le utenze acqua. La soglia massima per i Fringe benefits è stata alzata a 1000 euro all’anno, anche se è stata ridotta a 3000 euro per chi ha figli a carico e a 2000 euro per chi ha figli a carico. Questo significa che ogni azienda o datore di lavoro può richiedere al governo una quantità di Fringe benefits da devolvere al lavoratore, senza costi per sé.

L’Agenzia delle Entrate sarà responsabile di stabilire le modalità precise per ottenere e usufruire di questi benefici “in natura”. I lavoratori potranno richiederli direttamente al datore di lavoro e potranno coprire parte delle spese come le spese di registrazione, di bollo, la Tari e le spese condominiali.


L'offerta del giorno
LE HERISSON Tazza MUG Buongiorno un ca**o - REGALO SIMPATICA DIVERTENTE 449
  • TAZZA DI QUALITA’: Le tazze LE HERRISON sono la giusta idea regalo economiche e di alta qualità. Trova la grafica giusta per iniziare la giornata o arreda la tua scrivania con la Mug e usala come frase motivazionale, anche i tuoi colleghi d’ufficio la vorranno.

Queste agevolazioni sono particolarmente importanti in contesti di crisi, come quelli attuali. Il settore privato, che rappresenta la maggior parte dei settori in Italia, è considerato squilibrato e problematico. I Fringe benefits sono stati introdotti per aiutare le diverse categorie professionali a fronteggiare le difficoltà economiche e a incentivare il lavoro.

I Fringe benefits sono un modo per offrire benefici aggiuntivi ai lavoratori, senza gravare sul loro reddito. In questo modo, le aziende e i datori di lavoro possono dimostrare una maggiore attenzione verso i propri dipendenti e creare un ambiente di lavoro più gratificante. Questi benefici possono essere utilizzati per coprire diverse spese, come le utenze, i carburanti e le bollette, contribuendo così a ridurre le spese personali dei lavoratori.


L'offerta del giorno
fashwork Tazza divertente Buongiorno un ca**o ironica simpatica Mug 11oz
  • TAZZA DIVERTENTE: Tazza Regalo divertente uomo donna compleanno beer frasi divertenti ironiche

Con le nuove regole stabilite per il 2024, i Fringe benefits continueranno ad essere una forma di aiuto per i lavoratori italiani. Saranno disponibili per diverse categorie professionali e potranno essere richiesti direttamente ai datori di lavoro. È importante sottolineare che i Fringe benefits non sono un sostituto del reddito regolare, ma rappresentano un vantaggio aggiuntivo per i dipendenti.

In conclusione, i Fringe benefits sono agevolazioni adottate dalle aziende private e approvate dal governo italiano. Queste agevolazioni offrono benefici aggiuntivi ai lavoratori senza incidere sul loro reddito. Nel 2024, i Fringe benefits saranno disponibili per diverse categorie professionali e potranno essere richiesti direttamente ai datori di lavoro. Queste agevolazioni aiutano i lavoratori a fronteggiare le difficoltà economiche e creano un ambiente di lavoro più gratificante. È importante sottolineare che i Fringe benefits non sostituiscono il reddito regolare, ma rappresentano un vantaggio aggiuntivo per i dipendenti.
Continua a leggere su MediaTurkey: limiti, regole, chi può ottenerli