Apple brevetta il “notch” 2.0, saranno così i prossimi iPhone?

1
547
saranno così i prossimi iPhone?
saranno così i prossimi iPhone?

Secondo quanto riportato da alcuni rumors delle ultime ore, pare che Apple abbia depositato il brevetto relativo ad un display “bucato” nell’angolo destro, capace di garantire la presenza della fotocamera anteriore, nonché tutti i sensori attualmente presenti nel notch di iPhone X, XS, XS Max e XR.

iPhone saluta il notch?

Ovviamente Apple sa benissimo che la tacchetta superiore non rappresenta il futuro di iPhone, ma una sorta di sosta necessaria prima di capire come effettivamente poter creare uno smartphone “tutto schermo”, senza rinunciare ad alcun sensore oggi praticamente essenziale.

Le immagini presenti in basso descrivono quindi un’ulteriore soluzione temporanea con protagonista un foro inciso nell’angolo in alto a destra del display. Chiaramente, essendo un brevetto, non è assolutamente certo che Apple sviluppi e produca un dispositivo dotato di tale tecnologia, ma è comunque interessante venire a conoscenza degli esperimenti dell’azienda di Cupertino.

Ricordiamo che anche Asus (con il presunto ZenFone 6) , Huawei e Samsung si sono mosse in questa direzione. Fra i tanti rumors non possiamo infatti che riportare quelli relativi al Galaxy S10, dispositivo che potrebbe proprio servirsi di un “buco” al centro del display per l’inserimento del modulo fotografico anteriore.

Al momento non si respira quindi aria di schermi iPhone flessibili (in stile Samsung), e non è affatto escluso che Apple decida di escludersi da questo tipo di mercato per continuare a perfezionare le tecnologia di cui dispone al momento. Noi ovviamente continueremo ad aggiornarvi su questo tipo di notizie e per questo vi invitiamo a seguirci quotidianamente sul sito e su tutti i social.

Se l’articolo ti è piaciuto, commenta con la tua opinione, seguici su tutti i profili social che troverai nel pannello “TEAM” e soprattutto inviaci la tua proposta cliccando su questo link e faremo il possibile per realizzarci una guida nel minor tempo possibile. Grazie mille per essere stato sul blog.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome