LG presenta la nuova gamma di TV OLED

0
310
lg oled tv

Come volevasi dimostrare, anche le aziende che producono televisori si adeguano al mercato e si rinnovano circa ogni anno come oramai è usuale nel campo degli
smartphone. Oggi è il caso di 4 colossi della produzione mondiale di Smart TV, ovvero: LG, Samsung, Panasonic e Sony. I già citati brand vanno quindi ad adeguarsi ed inserire sul mercato i nuovi modelli per il 2019, tra queste quelle di cui vogliamo aggiornarvi, è la nuova gamma LG OLED: B9, C9, E9 e Signature.

Le caratteristiche delle nuove TV OLED di LG

Le nuove TV OLED offrono caratteristiche sempre più uniche che sfiorano la perfezione, una immagine sempre più definita, un contrasto infinito, scene sempre più fluenti nel massimo dei movimenti e colori che rasentano il reale.

Cosa desiderare di più? Invece c’è di più. Un’intelligenza artificiale gestita dal
nuovo processore a9 di seconda generazione che, grazie all’algoritmo Depp Learning usato nelle funzioni Alpicture, migliora le immagini e il suono adattandoli al tuo ambiente e alle tue sensazioni. Otto milioni di pixel regolano la luminosità, gli spettacolari contrasti del nero, LG Google Assistant pre-installata, dolby vision e dolby atmos, ovvero degli ottimizzatori di immagini e suoni riconosciuti in tutto il mondo, l’HDR10 Pro e HLG Pro, in grado di elaborare in modo dinamico, fotogramma per fotogramma, tutte le immagini.

Il vetro, ovviamente, va a definire il tutto. Le misure sono le solite, si va dai 55″ ai 65″, sforando anche nei 77″. Il migliore tra i migliori sul mercato è comunque LG SIGNATURE OLED, una vera chicca per chi, oltre alla visione della tv, ha un occhio verso il fattore arredo.

La casa coreana ha previsto anche la Gallery Mode, ovvero quando il televisore è in pausa, sullo schermo appaiono come d’incanto le immagini di quadri famosi, aggiornate periodicamente da TripAdvisor e accompagnate da un sottofondo musicale. I prezzi non sono affatto economici, ma quando il lato economico prescinde dal desiderio allora sarebbe il caso di farci un piccolo pensiero.

Se l’articolo ti è piaciuto, commenta con la tua opinione, seguici su tutti i profili social che troverai nel pannello “TEAM” e soprattutto inviaci la tua proposta cliccando su questo link e faremo il possibile per realizzarci una guida nel minor tempo possibile. Grazie mille per essere stato sul blog

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome