Cinque motivi per cui dovresti richiedere una carta Hype

0
848
Hype
Hype

Qualche settimana fa ti abbiamo “convinto” ad utilizzare iMessage, app di messaggistica istantanea che non credevi nemmeno di possedere. Oggi vogliamo riprovarci, ma proponendoti qualcosa di leggermente diverso. Il nostro intento è quello di farti provare Hype, la carta prepagata che potrebbe cambiare (e migliorare) il tuo modo di gestire il denaro, e cercheremo di farlo elencando solo cinque motivi per cui dovresti richiederla.

E’ gratis, adatta a tutti e la richiedi in 10 minuti

Sai quante operazioni devi fare per richiedere una Postepay? Beh ti do un aiutino: Devi andare in Posta con tutti i documenti necessari, firmare e compilare tanti bei fogliettini, versare una somma che si aggira intorno ai 50€ (e pagarne 10 per la soglia annuale prevista), ritirare la carta fisica e tornare a casa. Tempo stimato: un’ora e mezza più coda. Sai quanto tempo devi perdere per richiedere una carta Hype? Circa 10 minuti e non devi neppure uscire di casa.

Per avviare la procedura di registrazione infatti dovrai soltanto cliccare su QUESTO LINK direttamente dallo smartphone ed inserire tutti i dati richiesti. Al termine dell’operazione ti verrà proposto di ricevere, oltre alla carta digitale che utilizzerai da smartphone, anche quella fisica direttamente a casa tua. Quello che ancora non ti abbiamo detto però è che tutto ciò è gratis e può essere fatto da chi possiede un’età compresa tra i 12 e i 6472348263287 anni (non sai come si legge eh).

Supporto ad Apple Pay e Google Pay

Ah, quanto è bella la tecnologia, ieri scrivevi sui quaderni che Just Eat ti regalava e oggi non sai quale pennarello scegliere sull’iPad! Esatto, l’innovazione fa passi da gigante e ovviamente non poteva che incrociare il mondo del denaro. Da circa un’anno infatti anche in Italia si sono affermati i pagamenti digitali tramite smartphone, prima con Apple Pay (dispositivi iOS), poi con Google Pay (dispositivi Android) e la cosa bella è che non importa quale smartphone tu possegga perché Hype è compatibile con entrambi i sistemi sin da subito.

Addio code, lo sportello è in tasca

Quanto odi le code allo sportello bancario? Sono sicuro che il livello si aggiri tra il “tantissimo” e il “va beh il bonifico lo mando col piccione”. Allora sappi che lo sportello di Hype è nella tua tasca perché tutte le operazioni disponibili sono completamente accessibili da smartphone. L’app ufficiale infatti consente di: bloccare e riattivare i pagamenti/prelievi sia da carta digitale che fisica (in caso di furto), pagare i bollettini, inviare bonifici, ricaricare il cellulare, scambiare denaro rapidamente con altri utenti Hype, controllare tutti i movimenti e tanto altro.

Inoltre, dietro questo fantastico servizio, c’è una vera banca fisica ovvero Banca Sella. Questa ti permette di prelevare e pagare in tutta Europa senza alcuna commissione e ricevere bonifici in maniera classica vista la presenza di IBAN e ulteriori coordinate bancarie. Puoi ricaricare Hype in modo gratuito anche attraverso il collegamento con altra carta.

Ti fa guadagnare

Esistono due modi per guadagnare con Hype.

  • Attraverso il programma di affiliazione, ovvero invitando altre persone a creare una carta (50€ di buono Amazon per ogni cinque persone invitate)
  • Utilizzando la sezione “offerte” presente in App.

Quest’ultima si tratta sostanzialmente di una zona dedicata a tutti coloro che acquistano online dai siti più conosciuti. Non mancano infatti nomi importanti come: Wind, Groupon, Zalando, AliExpress, Just Eat, Vodafone, Tim, Feltrinelli e tanti altri. Acquistando attraverso questo portale guadagnerete infatti una piccola percentuale che a lungo andare si trasforma in un gruzzoletto niente male.

PS. Se create la carta da questo link riceverete 10€ dopo una prima ricarica da almeno un euro (si, è lo stesso programma di affiliazione di cui abbiamo parlato prima).

Ti aiuta a risparmiare

Tra le tante possibilità offerte all’interno dell’applicazione ufficiale non possiamo che citare anche quella dedicata al raggiungimento degli obbiettivi. Immagina infatti di voler fare un viaggio, magari per le vacanze estive, ma sai benissimo che mettere da parte i soldi è davvero difficile (sopratutto se continui ad ordinare pizze perché ti annoi a cucinare). Grazie alla funzione obiettivo Hype preleverà quotidianamente qualche centesimo (l’importo varia in base alla somma scelta e alla data di scadenza indicata) dal conto e li metterà in uno spazio apposito che tu identificherai con il nome dell’obbiettivo da raggiungere. Ovviamente tutti i soldi resteranno in tuo possesso e l’obbiettivo potrà essere eliminato in ogni momento.

Conclusioni

Allora, ti abbiamo convinto? Nel caso in cui dovessi riscontrare problemi durante la procedura o volessi avere delle delucidazioni non esitare a contattarci, faremo il possibile per aiutarti. Ti ricordiamo ancora una volta che puoi richiedere già da ora la tua carta Hype in maniera gratuita e se lo farai attraverso questo link entro il 31 Dicembre riceverai 10€ dopo una prima ricarica da almeno un euro.

Se l’articolo ti è piaciuto, commenta con la tua opinione, seguici su tutti i profili social che troverai nel pannello “TEAM” e soprattutto inviaci la tua proposta cliccando su questo link e faremo il possibile per realizzarci una guida nel minor tempo possibile. Grazie mille per essere stato sul blog.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome