Ecco da cosa può dipendere la pressione arteriosa: cause e rimedi

La pressione alta, o ipertensione, può essere ridotta senza l’utilizzo di farmaci. Spesso, basta semplicemente migliorare alcune cattive abitudini. La pressione arteriosa è la forza esercitata dal sangue sulle arterie e viene misurata attraverso due valori: la pressione diastolica (minima) e la pressione sistolica (massima). Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, i valori normali della pressione diastolica dovrebbero essere compresi tra 60 e 80, mentre i valori della pressione sistolica dovrebbero essere tra 90 e 120. Se i valori superano rispettivamente 90 e 140, si parla di pressione alta o ipertensione. Questa condizione è molto comune, soprattutto tra le persone di età superiore ai 50 anni.


L'offerta del giorno
fashwork Tazza divertente Buongiorno un ca**o ironica simpatica Mug 11oz
  • TAZZA DIVERTENTE: Tazza Regalo divertente uomo donna compleanno beer frasi divertenti ironiche

La pressione alta può portare a ictus e infarti, poiché il cuore e le arterie sono sottoposti a uno sforzo maggiore. Molte persone sopra i 50 anni tendono ad avere problemi di pressione alta. Ci sono diverse ragioni per cui si può sviluppare l’ipertensione e diverse soluzioni per riportare i livelli di pressione arteriosa alla normalità senza l’utilizzo di farmaci. Talvolta, l’ipertensione aumenta naturalmente con l’età e non c’è molto che si possa fare al riguardo. Altre volte, l’ipertensione può essere causata da fattori ereditari.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, lo stile di vita scorretto è la causa principale dell’ipertensione. L’obesità, il fumo, la sedentarietà, il diabete, il colesterolo alto e l’eccesso di alcool sono tra le cause principali dell’ipertensione. È importante agire su queste abitudini per riportare la pressione arteriosa ai livelli normali, evitando l’uso di farmaci. La prima cosa da fare è consultare un medico per rivedere la propria alimentazione e ritornare al peso forma. In secondo luogo, l’esercizio fisico regolare è fondamentale. Una semplice camminata di 30 minuti al giorno può essere molto utile.

Oltre all’alimentazione e all’attività fisica, ci sono altri rimedi naturali che possono aiutare a ridurre la pressione alta. Ridurre il consumo di sale è un passo importante, poiché il sodio contribuisce all’aumento della pressione arteriosa. È anche consigliabile aumentare l’assunzione di potassio, che può essere trovato in alimenti come banane, spinaci e patate dolci. Ridurre lo stress è un altro fattore importante. Lo stress cronico può influenzare negativamente la pressione arteriosa, quindi è consigliabile trovare modi per rilassarsi e ridurre lo stress quotidiano. La meditazione, la respirazione profonda e l’esercizio di rilassamento muscolare sono solo alcuni dei metodi che possono aiutare a gestire lo stress.

Infine, è importante monitorare regolarmente la pressione arteriosa e consultare un medico per valutare l’efficacia delle strategie adottate. La pressione alta può essere pericolosa e può portare a gravi complicazioni, quindi è fondamentale prendersene cura in modo adeguato. Seguire uno stile di vita sano e adottare rimedi naturali per ridurre la pressione arteriosa può essere un’alternativa efficace ai farmaci.
Continua a leggere su MediaTurkey: Ecco da cosa può dipendere la pressione arteriosa: cause e rimedi


L'offerta del giorno