Bancomat: la novità che rivoluziona tutto. Sportelli in via di estinzione o semplicemente in trasformazione? #cambiamentoradicale

Gli sportellli bancomat sono destinati a sparire? – Ilciriaco.it


L'offerta del giorno
LE HERISSON Tazza MUG Buongiorno un ca**o - REGALO SIMPATICA DIVERTENTE 449
  • TAZZA DI QUALITA’: Le tazze LE HERRISON sono la giusta idea regalo economiche e di alta qualità. Trova la grafica giusta per iniziare la giornata o arreda la tua scrivania con la Mug e usala come frase motivazionale, anche i tuoi colleghi d’ufficio la vorranno.

Il bancomat è davvero uno strumento molto utile, ma forse dovremo essere costretti a rinunciarci. Ecco cosa potrebbe accadere a breve.


L'offerta del giorno
Uomo Buongiorno Belin Maglietta Frase Divertente Uomo Genovese Maglietta
  • Frase Tee Shirt: Buongiorno un belin. Magliette con scritte divertenti e frasi originali, ironiche e simpatiche. Maglie per uomo e ragazzo. Marca LUMOMIX.

Avere un conto corrente, sia che si scelga la banca sia che si preferisca la posta, può essere davvero molto utile. Questo può servire non solo a gestire i nostri risparmi, ma anche a farci accreditare stipendio e pensione, in modo tale da non aver fastidi di alcun tipo. Anzi, sono in tanti a scegliere l’addebito diretto su conto corrente anche per il pagamento delle bollette, in modo tale che tutto possa avvenire in modo automatico senza il rischio di dimenticare alcuna scadenza.


L'offerta del giorno
Offerta
fashwork Tazza divertente Buongiorno un ca**o ironica simpatica Mug 11oz
  • TAZZA DIVERTENTE: Tazza Regalo divertente uomo donna compleanno beer frasi divertenti ironiche

E’ davvero rarissimo trovare qualcuno che non abbia un bancomat, strumento che ci permette di effettuare un prelievo allo sportello quando abbiamo bisogno di contanti, ma anche di saldare gli importi in negozio se ci siamo dimenticati di farlo. E’ davvero raro trovare qualcuno che non ne abbia uno, anziani compresi, che decidono spesso di consegnarlo a un figlio se hanno la necessità di avere qualche banconota in casa.

Il bancomat è destinato a sparire?


L'offerta del giorno
Uomo Buongiorno Belin Maglietta Frase Divertente Uomo Genovese Maglietta
  • Frase Tee Shirt: Buongiorno un belin. Magliette con scritte divertenti e frasi originali, ironiche e simpatiche. Maglie per uomo e ragazzo. Marca LUMOMIX.

Ormai da tempo nei Tg e nei programmi di attualità si sente parlare di quanto si voglia essere liberi di pagare con il bancomat quando si desidera, ma non sempre questo è possibile. Non sono pochi, nonostante questo non sia previsto dalla legge, i commercianti che si rifiutano di accettarlo per importi davvero piccoli perché spaventati dalle commissioni che sono costretti a versare.

L’idea di rinunciare del tutto a questo strumento così utile sembra essere quasi impossibile, ma per molti, ma potrebbe non essere del tutto lontana dalla realtà. Si sta per verificando nel nostro Paese un fenomeno che appare difficile da sottovalutare: sono sempre meno numerosi gli sportelli dove poter effettuare un prelievo, scelta che sarebbe da addebitare al processo di “lotta al contante” attualmente in atto.

L’idea alla base di questo processo è quella di puntare sempre di più sulla digitalizzazione, che sta riguardando un po’ tutti i settori. Almeno apparentemente questo per le istituzioni vorrebbe dire semplificare molte operazioni, ma non per tutti ovviamente. Pensare che questo possa andare bene ai tanti anziani significa infatti essere lontani dalla realtà. Molti di loro, infatti, hanno una tessera bancomat, ma non la utilizzano per pagare nei negozi, piuttosto per un prelievo di cui incaricano i figli, in modo tale da avere un gruzzoletto anche piccolo in casa.

Uno scenario difficile da scalfire

Chi pensa che l’idea di eliminare gli sportelli bancomat sia recente è destinato a ricredersi. Il fenomeno sembra colpire soprattutto al Sud, dove poco più del 10% dei cittadini non ha accesso a filiali nel proprio Comune, anche se a livello generale sarebbero più di 4 milioni le persone che non hanno accesso diretto a una banca.

Il dato non può che fare riflettere, visto che già nel 2022 erano quasi 3 mila i Comuni che non erano dotati di uno sportello. Un modo di agire che appare il riflesso del numero crescente di persone che scelgono di puntare su un istituto di credito completamente digitale, grazie a cui non diventa più necessario recarsi personalmente in filiale, ma è anzi possibile effettuare ogni operazione in maniera automatica tramite app su smartphone o PC. Anche la richiesta di un prestito, mossa fondamentale per molti, può essere eseguita attraverso pochi clic.

Forse la tessera può quindi essere meno necessaria rispetto al passato, ma diventa importante che il governo intervenga in modo concreto per chiarire eventuali vuoti normativi a riguardo. Certamente a giovarne non sono i bancari, che potrebbero essere meno indispensabili rispetto al passato, nonostante molti ritenessero importante avere un rapporto di fiducia con uno di loro per chiedere consiglio in caso di bisogno.