Come smettere di russare: ecco come comportarsi

Quello del russare è un problema che provoca non solo disagio per i vari partner di che è affetto di questa patologia, ma può essere un campanello di allarme di altre patologie per lo stesso che ne soffre. Russare significa generare un rumore roco o stridente a causa di una frazionata ostruzione delle vie respiratorie mentre si sta dormendo. Alla base del problema possono esserci particolarità anatomiche della bocca, problemi al naso, l’assunzione di misure eccessive di alcol o apnee nel sonno.
A seconda della sua causa, il russare può essere legato, come abbiamo già detto, ad altri sintomi. Il buon riposo può essere ostacolato e di giorno si può avere a che fare con una sonnolenza eccessiva. Durante la notte si può soffrire di dolori al petto e ci si può sentire di asfissiare. Inoltre il russare può essere associato a difficoltà di concentrazione e pressione alta. Non esiste un rimedio universale per smettere di russare. Per trovare un processo e una terapia mirati all’obiettivo è fondamentale una verifica caratteristica per la persona che ne soffre. Tuttavia, è possibile diminuire il rischio di russare di notte con semplici rimedi e misure.

Come smettere di russare: ecco come comportarsi

Il più delle volte, il problema è risolvibile. Il primo metodo è di dormire in una posizione che permetta di tenere libere le vie aeree. Dormire sul fianco è la cosa migliore. Nella posizione supina la lingua tende a cadere all’indietro ostruendo il passaggio dell’aria. Anche i gargarismi aiutano a restringere le mucose gonfie nella bocca e in gola. Aggiungete due gocce di olio di menta piperita in un bicchiere di acqua. Ma soprattutto bisogna evitare delle serie di cattive abitudini. Non bere alcol la sera, questo ammorbidisce il tessuto nella gola, facendola vibrare più facilmente e sonoramente.

Smettere di fumare, difatti il fumo determina spesso episodi di russamento notturni. Evitare il sovrappeso, la presenza di tessuto adiposo eccessivo restringe ancora di più le vie respiratorie. Infine non mangiare eccessivamente a cena, prediligete alimenti facili da digerire. Ecco quindi spiegato come poter smettere di russare e soprattutto cosa fare e cosa smettere di fare per cercare di contenere questo fastidioso problema.