Regalo di Natale anticipato grazie ai Buoni spesa: ecco la notizia

Nuovi buoni spesa novembre a disposizione finalmente, anche fino a 500€ a famiglia. Solo pochi requisiti da stimare e modalità parecchio semplici per fare domanda. Qui di seguito vi forniremo in modo rapido e dettagliato tutte le informazioni indispensabiliper poterne fare richiesta.

Specialmente alla luce della moderna condizione economica che nel nostro Paese sta seriamente minacciando la serenità di parecchie famiglie. Prima con la pandemia, poi con la guerra quasi limitrofe, la ormai tanto temuta inflazione e il carovita hanno messo in ginocchio parecchie realtà familiari. Motivo per cui, specialmente a livello locale, si cerca di aiutare perlomeno le famiglie più bisognose o numerose, anche attraverso i tanto attesi buoni spesa per l’acquisto di alimenti o in ogni modo generi di primo bisogno. Ecco dove è possibile fare domanda per i buoni, per quanto concerne il mese di novembre in corso.

Regalo di Natale anticipato grazie ai Buoni spesa: ecco la notizia

Parliamo pertanto di buoni natalizi che l’amministrazione comunale ha deciso di dividere tra le famiglie più disagiate, dal punto di vista economico. Diligentemente ciò accade a Gissi, in provincia di Chieti, in Abruzzo. Qui, entro il 25 novembre, è possibile mandare in maniera rapida e veloce la propria domanda per ritirare un soccorso economico da impiegare per l’acquisto di generi alimentari ma anche farmaci oppure vestiti. Ma non solo.

Infatti sono molti gli esercizi commerciali che fanno partedell’iniziativa e, grazie a questi speciali buoni spesa novembre, è probabile anche comperare articoli per la prima infanzia, testi scolastici e materiale didattico, prodotti per la scuola e l’istruzione, prodotti per l’igiene della persona e della casa o anche per attuare attività sportiva. Ogni buono avrà il proprio valore nominale, conferito in base alle esigenze del singolo nucleo familiare e al numero dei componenti ed avrà la data di scadenza dello spenderlo.

Per poter recapitare la propria richiesta è possibile recarsi in linea retta presso gli uffici comunali oppure utilizzare questi indirizzi email per mandare la domanda: protocollo@comune.gissi.ch.it – comune.gissi@legalmail.it. I buoni spesa natalizi di Gissi non sono invece impiegabili per l’acquisto di alcolici, tabacchi, ricariche telefoniche, tagliandi per giochi a premi, lotto e lotterie, apparecchi multimediali e tecnologici, articoli di profumeria, generi alimentari e per la cura degli animali.