Canone Rai 2023, ecco tutte le possibili novità

Poche imposte ed “imposizioni” di pagamento riescono a mettere d’accordo gli italiani, nazione di telespettatori, come il dissenso verso il Canone Rai, il nome comune della principale forma di tassa televisiva attiva nel nostro paese fin dalla prima metà del 20° secolo ma che ha più volte cambiato “pelle”. L’ultima versione è infatti quella del 2016, decisa dal governo Renzi e mantenuta fino ad oggi, che prevede una forma rateizzata, dilazionata ed accorpata alla bolletta della luce in 10 rate da 9 euro l’una, da gennaio a dicembre. Per il 2022 tuttavia il Canone Rai è destinato per forza di cose a cambiare.

Canone Rai 2023, ecco tutte le possibili novità

Infatti la formula appena citata non è compatibile con le normative europee, che sono molto diversificate nazione per nazione ma che non prevedono l’associazione della tassa televisiva alla fornitura dell’energia elettrica. Attualmente il governo non ha ancora deciso, anche se sembra da accantonare una formula come quella accennata, più probabile una forma di possibilità di pagamento attraverso altre tasse come il modulo 730. Potrebbe essere calcolato un sovraprezzo per chi utilizza le applicazioni Rai su smartphone e tablet, ma si tratta per ora di ipotesi.

Attualmente il Canone Rai dovrebbe tornare in forma unica, come prima del 2016 anche se questa strada potrebbe non essere adottata nuovamente a causa dell’enorme numero di “evasori” in quanto molti cittadini non hanno deciso di pagare volontariamente l’imposta televisiva.

Diverse associazioni consumatori hanno esortato ad abgrogare questa imposta in quanto Rai potrebbe, secondo alcuni calcoli, “finanziarsi” attraverso la pubblicità, strada che però difficilmentee verrà percorsa in quanto l’imposta garantisce ogni anno oltre 1 mliardo e mezzo in termini di entrate, importi che comunque secondo la Rai non sono sufficienti a “coprire” le spese.

Nel corso delle prossime settimane l’esecutivo Meloni dovrà per forza di cose esporsi in merito, finora si viaggia solo nel terreno delle ipotesi vere e proprie e speculazioni varie.

Canone Rai 2023