Trova il francobollo con il cigno e sei ricco sfondato – FOTO

La filatelia è un termine legato indiscutibilmente al mondo dei francobolli in quanto rappresenta l’unione tra due parole che significano in greco antico amore e franchigia, in quanto il francobollo costituisce una vera e propria tassa pagata in anticipo come affrancatura, per la corrispondenza. Anche se ci troviamo oramai in un contesto dominato dalla comunicazione digitale e telematica, la posta tradizionale continua ad avere un enorme “peso”, oltre a tutto ciò il francobollo resta uno degli elementi collezionistici più ambiti e simbolici. E’ impossibile quantificare con precisione la varietà di emissioni prodotte a partire dalla metà del 19° secolo fino ad oggi, e tra tutti questi esemplari alcuni per forza di cose “spiccano” per rarità e unicità, e sono soprattutto questi a risultare estremamente remunerativi, come il famoso francobollo conosciuto come “cigno invertito”.

Trova il francobollo con il cigno e sei ricco sfondato – FOTO

L’inverted swan infatti, termine che definisce proprio cigno invertito è stato probabilmente il primo errore di stampa su un francobollo ufficialmente “certificato” dalla storia. Come per gli errori di conio, gli errori di stampa sono spesso più ambiti dai collezionisti delle emissioni tradizionali perchè quasi sempre si tratta di esemplari rari.

E l’Inverted Swan non fa eccezione, in quanto ne esistono solo 15 esemplari certificati. Si tratta di un francobollo antico, realizzato in Australia, a Perth, a dispetto del nome ad essere invertito non è il cigno ritratto ma la cornice, durante la produzione.

Questo ha portato i pochissimi esemplari sviluppati ai tempi ad essere molto rari, e la valutazione media per questo motivo è molto alta, negli anni 80 un esemplare in buone condizioni fu pagato con il corrispettivo di 35 mila dollari statunitensi ma più recentemente un altro esemplare been conservato è “andato via” per oltre 80 mila dollari, cifra sicuramente degna di nota, e che rende l’Inverted Swan tra i pochi francobolli che ogni appassionato di filatelia conosce.

francobollo cigno