Canone Rai, cosa succede se non lo pago?

Statisticamente il Canone Rai rappresenta una delle costrizioni di pagamento più “evase” in senso assoluto, anche a causa di una percezione sempre molto “libertaria” di questa imposta che è esattamente tale, in quanto costituisce una risorsa fondamentale per l’ordinamento dello stato. Ogni cittadino munito di apparecchio televisivo, anche se non ne fa uso, secondo lo stato deve pagare un’importo fisso, calcolato semplicemente in base al possesso della televisione in questione, anche se la tassa è calcolata sul nucleo familiare e non sul singolo. Ma cosa succedee se non viene pagato, il Canone Rai?

Canone Rai, cosa succede se non lo pago?

Si tratta, come anticipato di un’imposta che però non viene percepita come tale da una cospicua parte della popolazione nostrana. Anche per questo motivo i governi che si sono susseguiti hanno costantemente modificato la struttura in modo più o meno importante così da far aumentare le entrate.

L’attuale ordinamento prevede un’associazione del Canone Rai alla fatturazione elettronica, e un dilazionamento concepito in rate da 9 euro l’una per un totale di 10 mesi, da gennaio ad ottobre, per un totale di 90 euro. Al netto delle varie esenzioni, questa formula concepita durante il Governo Renzi ha permesso di aumentare le entrate e gli ultimi dati riportano un cospicuo aumento, ma ancora oggi una larga parte dei cittadini, circa il 65 % non paga regolarmente il Canone Rai, generalmente optando di saldare solo il corrispettivo della bolletta della luce.

Ma quali sono gli effetti che possono manifestarsi se non paghiamo il canone Rai?

Trattandosi di un’imposta a tutti gli effetti, il mancato pagamento genera diversi effetti “crescenti”, il primo è il sollecito con l’accumulo dell’addebito che può portare ad una multa da 2 a 6 volte il corrispettivo annuo, quindi da 180 a 540 euro.

Se il titolare decide comunque di non pagare, questo viene iscritto a ruolo e viene aperto un fascicolo da parte dell’Agenzia delle Entrate che provvede con altri solleciti e procede anche alla riscossione forzata ed al pignoramento.

canone rai