Euro e sterlina in forte calo: cosa sta succedendo?

Abbiamo già analizzato il processo delle varie forme di valute che possono avere attraverso i tassi di cambio, ossia i vari valori di “confronto” tra due valute che sono strumnti indispensabili per comprendere lo “stato di salute” della situazione economica di una definita realtà. Oltre al dollaro statunitense, sono indubbiamente i vari euro e sterlina quelli che indicano come stanno andando le cose. Sono molti i fattori che contribuiscono a modificare il tasso di cambio, e proprio queste due valute stanno soffrendo un’importante flessione, seppur per motivi sensibilmente differenti.

Euro e sterlina in forte calo: cosa sta succedendo?

Infatti l’euro procede con una flessione ma “sotto controllo” e parzialmente prevedibile, in quanto causata dall’inevitabile effetto inflazione e dalla instabilità comunque contenuta da parte della Banca Centrale Europea.

Decisamente peggio se la passa la sterlina, che ha raggiunto il minimo storico dell’ultima decade in quanto sotto il governo Truss, che ha sostituito il dimissionario Johnson dopo la recente crisi di governo, ha apportato un importante taglio delle tasse per contrastare l’inflazionee, ma quest’azione ha spaventato i mercati che non hanno assolutamente risposto bene. La valuta britannica è infatti crollata di oltre 7 punti percentuali rispetto al mese scorso e anche in relazione al resto del 2022.

Il governo britannico ha conseguente restrizioni al diritto di sciopero e un aumento dei prestiti pubblici, quindi non è impronosticabile un nuovo calo, che ha portato la sterlina a valere 1,12 euro, qualcosa di estremamente difficile da pronosticare solo pochi mesi fa.

Per quanto riguarda la valuta comunitaria comunque le cose non vanno benissimo, e anche il “peso” delle recenti elezioni italiane, che hanno visto il successo della destra, con Fratelli d’Italia primo partito, potrebbe avere una tipologia di reazione dai mercati, reazion che al momnto non è stata ancora percepita, ma che si manifesteranno con la costituzione del nuovo governo.

sterlina oro euro