50 lire vulcano

Ecco quanto valgono le 50 lire con Vulcano: “pazzesco”

È pazzesco quanto valgono le 50 lire con Vulcano, moneta simbolo di un tempo ormai molto distante per la maggior parte degli italiani, che l’hanno avuta tra le mani in infanzia in adolescenza. Una moneta molto bella e diventata anche sinonimo di piccoli regali e acquisti, soprattutto nel suo primo periodo di immissione in circolazione.

Non può essere un caso che questa moneta abbia un valore molto rilevante sia in alcune sue versioni più comuni, che in alcuni errori di conio che la rendono davvero unica in alcuni esemplari. In questo articolo proviamo ad approfondire il valore della 50 lire con Vulcano.

50 Lire con Vulcano: la moneta

La moneta viene ricordata principalmente per l’incisione raffigurante il dio Vulcano Efesto che batte un’incudine posta in cima ad un ceppo marmoreo, con un martello nel braccio destro e un pezzo di ferro in quello sinistro. Accanto al disegno compaiono il valore nominale della moneta, il monogramma della zecca romana, e il millesimo di conio che indica l’anno di produzione della moneta.

Sul dritto, invece, troviamo la testa di una donna coronata da foglie di quercia e la scritta Repubblica Italiana lungo il bordo esterno, nonché un rombo sottostante il busto e le incisioni degli autori, Romagnoli e Giampaoli Inc. La moneta, dal contorno rigato, è grande 24.8 millimetri di diametro per 6.25 grammi di peso e venne realizzata in acciaio inossidabile. Prodotta in numeri elevati, dal 1954 al 1989, rimase in circolazione fino al ritiro definitivo delle lire avvenuto tra il 2001 e il 2002 con l’avvento dell’Euro.

50 Lire con Vulcano dal valore pazzesco: ecco quali

La 50 Lire del 1958 venne stampata in 825.000 pezzi, un numero basso rispetto alle altre edizioni, e questo ha portato la moneta di quest’anno ad essere di particolare valore. Se conservata in Fior di conio, parte da un valore di circa 1400 Euro, viene venduta spesso a circa 2000 Euro. Una 50 Lire del 1958 in stato non ottimale può però scendere di valore fino a 40 euro.

Incredibile invece il valore di una 50 Lire Vulcano con diversi errori di conio. Il modello, che vedete nella foto del nostro articolo, viene quotato oggi a più di 6mila Euro! In questa 50 Lire mancano la data, la mano sinistra del dio Vulcano col pezzo di ferro e l’incudine che egli si appresta a colpire con il martello nella mano destra. Parzialmente evanescenti sono anche il ciocco che regge l’incudine e i capelli di Vulcano. Tutto fa credere che su questa moneta l’incisore sia andato di mano leggera, e che alcuni dettagli siano stati omessi. O sarà solo il segno dell’usura del tempo? Soltanto un esperto numismatico può dirlo.

50 lire vulcano