truffa bonifico

Se fai bonifici online fai sempre attenzione a questa cosa: ecco quale

Se fai bonifici online, saprai sicuramente che è necessario prestare estrema attenzione nel momento in cui si dà l’invio del pagamento. Che sia una somma piccola o grande, l’invio del bonifico è comunque una scelta volontaria, che comunica alla tua banca la tua volontà di pagamento della somma che stai inviando.

Questa espressione di volontà è alla base dello spostamento del denaro, e dimostrare poi in seguito che ci si è sbagliati in qualcosa è molto complicato. Annullare un bonifico è comunque possibile entro un certo limite di tempo, mentre è molto più complesso farlo con un bonifico istantaneo. In questo articolo ti diciamo a cosa prestare attenzione quando fai bonifici online.

Bonifico online: a cosa fare attenzione

Così come quando si effettua un bonifico in banca, anche per il bonifico online valgono le stesse regole di prudenza e attenzione. È assolutamente necessario verificare la correttezza dell’IBAN e l’intestazione del conto del destinatario. Un errore, nel primo caso potrebbe far finire il denaro alla persona sbagliata, e nel secondo bloccare il pagamento per la mancata corrispondenza tra l’IBAN e il suo titolare.

Altra cosa cui prestare massima attenzione è la causale. Il bonifico online viene spesso utilizzato all’interno delle famiglie per trasferire denaro gratuitamente da una persona all’altra (da genitori a figli, o tra fratelli ad esempio) ma l’espressione della causale è fondamentale ai fini dell’esame fiscale del passaggio di denaro. Se quei soldi sono regalati, è bene utilizzare diciture come “Donazione” o “Regalo”. Attenzione invece ad utilizzare diciture come “Prestito”, “Rimborso”, o “Affitto” quando i soldi in trasferimento non sono legati a contratti o scritture private registrate.

Bonifico istantaneo: perché evitarlo

Accade in alcune occasioni che sia necessario effettuare un bonifico istantaneo. Se avete dimenticato il pagamento di una tassa o di una rata di un servizio fondamentale, ad esempio. Il bonifico istantaneo è una delle possibilità introdotte dall’online banking, attraverso il sistema SEPA. Un bonifico istantaneo sposta, senza i canonici giorni di tempo necessari, bensì immediatamente, i soldi da un conto all’altro.

Il bonifico istantaneo rende però, di fatto, impossibile revocare il pagamento. La rapidità del trasferimento si paga con la sparizione della tutela dell’annullamento. Capirete forse da soli che se qualcuno di sconosciuto vi chiede il pagamento online attraverso un bonifico istantaneo, potrebbe esserci qualcosa di sospetto.

Si sono infatti diffuse negli ultimi anni truffe in cui i criminali propongono oggetti e servizi a prezzi scontatissimi chiedendo il pagamento con bonifico istantaneo. Attirate dal risparmio, le persone versano rapidamente il denaro, che però a quel punto sparisce senza l’arrivo del bene o del servizio richiesto.

Il limite massimo dei bonifici istantanei è fissato a 15mila euro, e quindi i rischi di perdere grosse somme sono elevati. Per questo i bonifici istantanei sono generalmente sconsigliati per gli acquisti online.

truffa bonifico