banconota bancomat prelievi novità - prelevare prelievi bancomat addio

Bancomat, la data dello stop ai prelievi è ufficiale: “pazzesco”

Bancomat per tantissimi, sopratuttto i meno “smaliziati” delle nuove tecnologie, rappresenta l’intero contesto dei pagamenti digitali, ma anche banalmente l’atto di prelevare attraverso gli sportelli automatici (denominati ATM), diffusi da qualche decennio in tutto il territorio nazionale. La “lotta al contante”, che i paesi europei stanno perpetuando da oramai diversi anni è motivata dalla necessità vera e propria di ridurre il contante numericamente parlando, sopratutto per i grossi “spostamenti” di denaro che possono essere difficilmente tracciate con il denaro liquido. Il contesto Bancomat appare quindi favorito rispetto ai contanti, ma non è popriamente così: in futuro prelevare sarà sempre più difficile fino a diventare, un giorno, impossibile. Perchè?

Transazione

Siamo tutt’ora nel corso di un contesto di transazione che vede il denaro liquido, pur molto presente, “limitato” nel suo utilizzo: attualmente nel nostro paese non possono essere eseguite operazioni economica con i contanti di importo superiore a 2000 euro, proprio per la necessità di “tracciare” transazioni di valore superiore, così da ridurre il riciclaggio e l’evasione fiscale, in primis. A partire dal prossimo anno questo limite sarà ulteriormente dimezzato.

Bancomat, la data dello stop ai prelievi è ufficiale: “pazzesco”

Meno contanti significa anche meno necessità di prelevare presso gli sportelli che infatti stanno sparendo, seppur gradualmente: le banche non considerano più così indispensabili questi strumenti a fronte di un maggiore impulso legato all’utilizzo del denaro elettronico.

Gli esperti hanno ipotizzato una data di “stop prelievi” non prima di 10 anni a partire da ora, questo perchè alcune banche hanno già comunicato di volersi dedicare principalmente ai servizi di home banking. Entro fine anno saranno valutati anche gli importi relativi alle tariffe dei prelievi che dovranno per forza di cose essere riconsiderati proprio per garantire un livello di entrate sufficiente per le banche. Attualmente questi sono determinati dalla commissione interbancaria, una tariffazione fissa non decisa dalle banche.

bancomat sportelli prelievi bancomat prelievolimite