Attenzione a queste carte di debito: ecco cosa succede se…

Con una carta di debito, puoi pagare facilmente senza contanti e completare i tuoi acquisti o prelevare denaro allo sportello in pochi secondi. Ma proprio come le carte di credito, anche le carte di debito possono essere oggetto di frode. Le frodi con carte di debito possono verificarsi in diversi modi e non è sempre facile accorgersene. Questa guida ti dice a quali segnali prestare attenzione e come proteggere i tuoi soldi adottando alcune semplici abitudini.

Installa

Che cos’è la frode con carta di debito?

La frode con carta di debito si verifica quando qualcuno accede alla tua carta di debito o ai dati della tua carta per effettuare acquisti o prelievi non autorizzati. Questo è un reato grave e i titolari di carte di debito dovrebbero conoscere i segnali di pericolo e sapere come proteggersi da questo tipo di frode.

Se qualcuno non ha una carta fisica, come può utilizzare la tua carta di debito?

Sfortunatamente, tenere la carta al sicuro nel tuo portafoglio non è sufficiente per proteggerti dalle frodi con carta di debito. In effetti, i criminali vogliono che tu non ti accorga di nulla, perché fisicamente la carta non è stata rubata. I truffatori possono ottenere le informazioni sulla tua carta in diversi modi, ad esempio utilizzando un ATM.

Gli aggressori possono anche accedere a vecchi estratti conto bancari o carte di debito o indirizzarti a siti Web fraudolenti che raccolgono i tuoi dati quando paghi. Questo può sembrare inverosimile per te, ma i truffatori stanno impiegando tattiche sempre più sofisticate. Quindi se, mentre controlli il tuo saldo, ti capita di pensare: “Sembra che qualcuno abbia usato la mia carta di debito, ma ce l’ho qui con me”, potresti essere vittima di una frode con carta di debito.

Come individuare le frodi con carta di debito

Se noti cambiamenti sospetti e inspiegabili nel tuo conto corrente, controlla la tua carta di debito per addebiti fraudolenti. È possibile che sul tuo estratto conto vengano visualizzati acquisti che non hai ancora effettuato, prelievi effettuati presso filiali che non utilizzi oppure potresti scoprire che alcuni pagamenti programmati sono stati rifiutati. Il modo migliore per rimanere vigili è utilizzare il tuo smartphone o l’app di home banking per controllare i saldi e le transazioni del tuo conto corrente ogni giorno.

Consigli per proteggersi dalle frodi con carte di debito

Per aiutarti a proteggere il tuo account dalle frodi con carta di debito, abbiamo preparato una serie di misure preventive. Qui imparerai come proteggere i dati della tua carta di debito.

Controlla regolarmente le tue transazioni e i saldi dei tuoi conti

Monitorando il tuo flusso di denaro, sarai in grado di individuare e segnalare rapidamente attività sospette. Ciò ridurrà le possibilità di cadere vittima di frodi con carta di debito e delle sue conseguenze.

Non scrivere o condividere il tuo PIN

È spesso allettante ricordare il PIN sul telefono o annotarlo da qualche parte, ma aumenta il rischio che alcuni truffatori riescano ad accedere al tuo conto corrente. Prova a ricordare il PIN, quindi distruggi tutti i file che riportano il PIN.

Attenzione agli attacchi di phishing

Non rispondere a e-mail, chiamate o messaggi di testo sospetti e non condividere i dettagli della tua carta di debito online o con estranei. Se possibile, non richiedere dichiarazioni cartacee o conservarle in un luogo sicuro.

Welcome to Tech Cave

Installa GRATIS
×