Case a 1 euro per le tue vacanze: ecco in quali borghi trovarle

Siamo portati a pensare che investire sugli immobili, nella fattispecie su abitazioni e locazioni varie (si usa dire investire sul mattone, in gergo) rappresenti una soluzione affidabile perchè, sopratutto nel caso delle abitazioni, esse rappresentano un bisogno primario per gli esseri umani. Tuttavia eventi vari, come crisi economiche, migrazioni e tante altre motivazioni possono portare all’abbandono degli immobili che nella maggior parte dei casi restano inutilizzati e “presi in custodia” dai vari comuni. In altri casi queste case, seppur non di vecchissima fattura, vengono abbandonate a fronte del cosiddetto spopolamento, che a ritmo più o meno regolare, si manifesta e “svuota” le piccole città ed i borghi del nostro paese. L’iniziativa Case a 1 euro è nata proprio per fronteggiare questa situazione, ma anche per  conferire interesse a luoghi estremamente caratteristici.

Case a 1 euro per le tue vacanze: ecco in quali borghi trovarle

Di cosa si tratta? Di un’idea formulata e concretizzata più di 10 anni fa, dal comune di Salemi, in Sicilia. Anche se è uno dei borghi più apprezzati del Sud Italia, come tantissimi altri comuni vede la propria popolazione ridursi sempre di più, sopratutto a fronte della “fuga” dei giovani verso i centri urbani. Salemi è stato quindi il primo comune in Italia a offrire sotto l’amministrazione Sgarbi diversi alloggi oramai abbandonati ad un prezzo simbolico attraverso un bando presente sul proprio sito ufficiale. L’idea è stata migliorata e “copiata” da numerosi comuni, sia del resto della Sicilia che di tutto il paese.

Ogni comune “stabilisce” le condizioni per assicurarsi la proprietà di queste case, come i lavori di ristrutturazione e delle spese legali/burocratici.

Ecco una lista di borghi molto caratteristici che aderiscono tutt’ora all’iniziativa.

  • Canicattì – Agrigento
  • Sambuca – Agrigento
  • Troina – Enna
  • Mussomeli – Caltanissetta
  • Cinquefrondi – Reggio Calabria
  • Zungoli – Avellino
  • Taranto
  • Oyace – Aosta – Valle D’Aosta.
  • Candela – Foggia;
  • Fabbriche di Vergemoli – Lucca
  • Triora – Imperia
  • Nulvi – Sassari

Case a 1 euro