vecchi gioielli

Non buttare i gioielli della vecchia zia: possono farti diventare ricco

I gioielli rappresentano in senso generale del termine, una delle prime forme di “manifattura” antica dalle primissime forme di civiltà umane: a partire dalla Preistoria infatti i primi oggetti lavorati non di uso prettamente pratico quanto piuttosto ornamentale e simbolico. Le prime tipologie di gioielli erano ovviamente sviluppate utilizzando ciò che madre natura metteva a disposizione: pietre, conchiglie, ossa e quant’altro hanno costituito le prime tipologie di questa forma di oggettistica.

Con la “scoperta” dei metalli, principalmente oro e argento, la situazione è cambiata, e sviluppare gioielli è diventata in breve tempo una vera e propria arte, e i prodotti finali sempre più pregiati e diversificati. La gioielleria moderna ha trovato il suo “picco tecnologico” dall’Illuminismo, tant’è che dal 18° secolo le varie forme di influenze artistiche hanno condizionato i gioielli sviluppati nei rispettivi anni.

Non buttare i gioielli della vecchia zia: possono farti diventare ricco

La definizione moderna di gioiello è di un qualsiasi tipo di manifattura realizzata per fini estetici attraverso oro e almeno un tipo di pietra preziosa. Ciò che determina il valore di un gioiello non è quindi solo la tipologia e la rarità delle risorse impiegate ma anche il livello di abilità richiesto per la realizzazione.

Anche un vecchio gioiello, magari non particolarmente pregiato all’occorrenza può permettere un più che discreto ritorno economico. Non si tratta infatti di “denaro” in quanto tale, che gode di un valore intrinseco, ma vanno valutati in base a vari fattori.

Rarità e purezza dei metalli, ma sopratutto della composizione e delle finiture. Ad esempio un gioiello realizzato a mano, di forma particolare è sensibilmente più ambito di uno fabbircato a macchina e “tradizionale”.

Purezza delle pietre preziose, e come sono state lavorate.

Presenza di brand e serie famose sull’esemplare.

Anche un “pezzo” non enorme infatti, a seguito di una ricerca sul web può rivelarsi remunerativo: spesso conta sopratutto il brand di appartenenza, solitamente ben visibile sulla superficie dello stesso.

vecchi gioielli