multa bancomat errore banca addio bancomat attenzione

Bancomat, da quando non si potrà più prelevare? Ecco la data

Il contesto “Bancomat” appare in grande trasformazione: il termine ha iniziato a “circolare” nel nostro paese a partire dagli anni 80 del secolo scorso, ed anche per questo motivo la parola “bancomat” risulta assolutamente associata ai pagamenti elettronici ma anche ai prelievi. Trattandosi di una forma di gestione e “spostamento” di denaro che fa uso di sistemi tracciabili, risulta preferibile da parte dello stato Italiano, da sempre impegnato a sconfiggere problemi oramai radicati e famosi come l’evasione fiscale ed il riciclaggio di denaro. L’atto di prelevare, oggi praticamente conosciuto a tutti, potrebbe diventare presto qualcosa di “antico”.

Bancomat, da quando non si potrà più prelevare? Ecco la data

Questo perchè il complesso sistema dietro alla moneta elettronica tutta “sfavorisce” il sistema dei contanti, e quindi il senso di prelevare con costanza appare una sorta di “priorità mancata”. Sempre meno banche in tutta Europa infatti investono più denaro possibile in merito alla digitalizzazione per favorire il concetto di home banking, anche perchè il contesto attuale prevede la progressiva dismissione delle banche fisiche, solitamente molto radicate in tutto il territorio ma in diminuzione da anni.

Istituti di credito importanti come Banca BPER e ING hanno già da tempo avviato la politica di dismissione di filiali e ATM, anzi ING già dal 2021 ha di fatto cessato l’attività fisica sul territorio italiano per concentrarsi  esclusivamente sui servizi digitali, infatti la clientela deve necessariamente prelevare contanti presso altri ATM.

Anche il concetto di commissione interbancaria, ossia la “tariffa fissa” che si applica per l’appunto quando si preleva da banche non “proprie” è destinato a mutare: Bancomat SpA infatti ha fatto una richiesta di abrogare questa commissione fissa che è attualmente pari a 49 centesimi, in quanto questo importo risulta troppo basso per gestire i costi.

In generale tuttavia, dovremo abituarci a non utilizzare così tanto spesso gli sportelli Bancomat, rispetto al contesto attuale.

multa bancomat errore banca addio bancomat attenzione