terreno abbandonato

Come arricchirsi con un terreno abbandonato? Ecco la guida

Un terreno abbandonato è indubbiamente un “brutto segno” per l’economia del paese, ancora di più per il proprietario che nella maggior parte dei casi ha affrontato una situazione di crisi, magari dovuta alla situazione economica, dal covid o altri fattori. Tuttavia anche la più “fallimentare” delle imprese può essere teatro di una rinascita a patto di comprendere le potenzialità di un terreno abbandonato. E’ possibile arricchirsi in questa maniera?

Come arricchirsi con un terreno abbandonato? Ecco la guida

La risposta è sì anche se bisogna tenere in considerazione diversi fattori: sono in molti ad aver effettivamente trovato ricchezza dopo alcuni investimenti, puntando su terreni, riqualificandoli e “convertendoli” a nuovi utilizzi. Prima di tutto è indispensabile prendere il possesso del terreno in questione: in un contesto problematico ciò può essere semplice, visto che sono sopratutto gli investitori e proprietari delusi che solitamente non hanno il tempo e la volontà di far fruttare nuovamente una porzione di terra. Possiamo sperare di ottenere un prezzo vantaggioso sopratutto se il terreno risulta trascurato ed ha bisogno di cure particolari, ma in alcuni casi è addirittura possibile ottenerlo gratuitamente, tramite donazione.

E’ anche possibile individuare un terreno non reclamato da nessuno e dietro richiesta al comune è possibile utilizzarlo legalmente. Dopo 10 anni questo diventerà nostro di diritto secondo le regole dettate dall’usucapione.

La seconda fase è relativa al tipo di utilizzo: un terreno può essere riconvertito per la coltivazione o l’allevamento, anche se in questi casi è conveniente puntare su prodotti maggiormente “di nicchia” come aloe vera, la funghicultura, la coltivazione di bambù, bacche di goji e simili, ma è anche possibile riqualificare il territorio e “affittarlo” a chi è già attrezzato, così da ottenere parte dei profitti.

Se il terreno abbandonato non è compatibile per la coltivazione, è possibile convertirlo ad un uso sportivo, dietro un investimento iniziale: farne un campo di padel, da calcetto o simili rappresenta una possibilità sicuramente vantaggiosa.

terreno abbandonato