terreno abbandonato

Se hai un terreno abbandonato sei ricco sfondato: ecco perché

La svolta green che condiziona sempre più aspetti della società occidentale prevede il riutilizzo, il riciclo e anche la rivalutazione di praticamente ogni cosa, sia per fini ecologici ma anche per dare una nuova possibilità a realtà vere e proprie. Un esempio può essere costituito da un terreno abbandonato, magari conseguenza di un investimento non riuscito oppure di una vecchia impresa “caduta in rovina”. Come già evidenziato dalla conosciuta iniziativa delle case a 1 euro, anche la riqualifica del terreno può portare a risultati decisamente interessanti a patto di saper “lavorare bene”.

Se hai un terreno abbandonato sei ricco sfondato: ecco perché

Un terreno abbandonato può essere ottenuto tramite un acquisto vero e proprio, la donazione, oppure attraverso un testamento. E’ anche possibile sfruttare porzioni di terra non “reclamati” da nessuno in particolare, dietro richiesta del comune di appartenenza. Il nostro paese prevede nella regolamentazione la possibilità di acquisirne la proprietà dopo esattamente 10 anni.

Il terreno può essere sfruttato in molti modi, ma l’importante è non investire in ciò che si vuole ma in cosa è realmente remunerativo: conviene valutare con attenzione le peculiarità relative alle capacità del terreno, la sua estensione ma anche la locazione. Istintivamente l’idea è di farne un terreno coltivabile o adatto agli allevamenti, in tal senso risulta poco remunerativo e “furbo” far concorrenza alle grandi imprese. Conviene invece investire sulle realtà bio costituite da coltivazioni di vegetali “esotici” ma molto in voga, come il bambù, le bacche di goji, l’aloe vera e simili, che hanno un mercato fiorente.  Se non abbiamo intenzione di “sporcarci le mani” ed investire capitali importanti, possiamo anche “dare in affitto” il terreno a chi ha già le basi e l’intenzione di far fruttare il terreno precedentemente abbandonato.

E’ sempre interessante pensare a convertirlo in campo sportivo: piste da go-cart, campi da calcetto, da tennis o padel rappresentano investimenti quasi sicuri, se il terreno risulta ben localizzato.

terreno abbandonato