5 lire delfino

Quanto valgono le 5 lire con il delfino? La risposta sconvolge tutti

Le 5 lire Delfino hanno rappresentato la “vita comune”, dal punto di vista monetario di milioni di italiani, lungo tutta la seconda metà del secolo scorso. Questa emissione, assieme a tante altre, ha infatti simboleggiato la “rinascita” del nostro paese dopo il secondo conflitto mondiale, diventando uno dei simboli del boom economico, verificatosi a cavallo tra gli anni 50 e 60.

Questa emissione infatti risale proprio alle prime fasi di “assestamento” della repubblica, che ha deciso di realizzare le prime nuove monete nelle primissime fasi di vita del nuovo stato. La prima forma di 5 lire non risulta essere la delfino ma la Uva, coniata dal 1946 al 1950. A partire dal 1951 tuttavia la Uva è stata sostituita proprio da quella più conosciuta, oggi divenute un’importante “ritrovamento” collezionistico.

Quanto valgono le 5 lire con il delfino? La risposta sconvolge tutti

Anche se molto comuni, le 5 lire delfino possono effettivamente essere fonte di guadagno importante, a patto di trovare gli esemplari giusti. Come molte altre monete del tempo, anche questa è realizzata in Italma ed ha trovato diffusione lungo tutta la seconda parte del 20° secolo, essendo stata utilizzata sopratutto fino agli anni 80, quando la progressiva ma costante svalutazione della lira ha di fatto reso queste monete meno utili nella vita di tutti i giorni.

Come per qualsiasi altra forma di moneta, anche la 5 lire Delfino è influenzata dallo stato di conservazione e dalla rarità: gli esemplari  più rari sono quelli che riportano come anno di coniatura 1956, annata in cui ne furono realizzati solo 400 mila esemplari. E’ importante anche lo stato di conservazione, fattore non scontato in quanto queste emissioni erano considerate “comuni” e quindi spesso usate senza particolare attenzione.

Una 5 lire del 1956 in eccellenti condizioni può avere un valore estremamente importante: da poche centinaia di euro a oltre 3000 se si tratta di una moneta in Fior di Conio, ossia le migliori condizioni di conservazione possibile.

5 lire delfino