gioielli antichi cassetto

Questi gioielli antichi possono valere fino a €97.000: ecco quali

Il concetto di gioiello è antico praticamente quanto la civiltà umana, anzi forse ancora di più: i primissimi oggetti realizzati con pietre, conchiglie ed altre forme di prodotti naturali infatti risultano essere tra le prime forme di manifattura arcaica durante la Preistoria. Questi oggetti avevano funzione “estetica” ma anche simbolica in quanto in molti casi identificavano l’appartenenza a caste e gruppi unici. Non solo, anche le prime forme di reliquie religiose sono state costituite da questi gioielli, anche se il termine gioiello viene utilizzato per identificare qualcosa realizzato con un metallo prezioso comprendente almeno un tipo di pietra preziosa.

Questi gioielli antichi possono valere fino a €97.000: ecco quali

Si può identificare nel periodo immediatamente successivo al Rinascimento la nascita della “gioielleria moderna”, ossia la vera e propria arte che permette la realizzazione di oggetti come anelli, bracciali, e qualsiasi altra forma di monile. Il concetto di gioiello “artistico” è nato approssimativamente con l’Illuminismo, contesto storico che ha dato il via alle varie correnti artistiche applicate anche ai gioielli: Georgiano (1714-1837), Vittoriano (1837-1901), Belle Epoque (1890-1915), Art Nouveau (1890-1910), Edwardiano (1901-1920), Art Deco (1920-1935) e Retrò (1935-1940).

Un gioiello è quindi molto di più della semplice somma delle risorse utilizzate, ma conta anche il fattore estetico e legato al tipo di lavorazione: parametri come la purezza ed il taglio delle pietre, la qualità dei metalli utilizzati ed eventuali appartenenze a brand famosi.

Oggi sono particolarmente in voga i gioielli realizzati a cavallo tra il 19° e la prima metà del 20° secolo: alcuni esemplari, con pietre incastonate e non semplicemente incollate, realizzati a mano, possono valere cifre estremamente alte, anche vicine ai 100 mila euro.

Non esiste un vero e proprio “prezzario” in quanto tale, visto che conta parecchio il tipo di domanda, ed anche perchè le gioiellerie tendono ad acquistare gioielli a prezzi ovviamente più bassi possibili così da rendere remunerative eventuali vendite.

gioielli cassetto