vecchi gioielli antichi

Se ti ritrovi questi vecchi gioielli hai una fortuna: ecco quali

La gioielleria è, nell’accezione più moderna ed utilizzata identifica la lavorazione di metalli preziosi ed almeno un tipo di pietra preziosa per creare un oggetto, solitamente un monile oppure qualcosa di indossabile. Il valore di questo tipo di oggettistica è strettamente collegata a quello relativo alle materie prime utilizzate ma incide anche tutto il processo lavorativo ed altri fattori.

Da millenni i gioielli sono utilizzati anche come fonte di ricchezza vera e propria, in quanto il loro valore è solitamente molto stabile, spesso legati a status symbol ed economici alti, identificano anche un’appartenenza etnica, culturale e religiosa.

Ancora oggi spesso sono considerati oggetti da investimento.

Se ti ritrovi questi vecchi gioielli hai una fortuna: ecco quali

Il termine “moderno” è nato approssimativamente agli inizi dell’Illuminismo, contesto storico che ha permesso una nuova fioritura culturale ed artistica, che unita a tecniche di lavorazione sempre più raffinate, hanno contribuito a rendere questi oggetti ancora più importanti ed ambiti. Proprio dal Settecento infatti sono nati numerosi stili relativi al tipo di manifattura utilizzata. Solitamente si identifica il contesto storico con un “movimento”: Georgiano (1714-1837), Vittoriano (1837-1901), Belle Epoque (1890-1915), Art Nouveau (1890-1910), Edwardiano (1901-1920), Art Deco (1920-1935) e Retrò (1935-1940).

Il valore dei gioielli non è “fisso” come quello dell’oro o l’argento, ma acquisisce valore in base alle richieste.

Diversi fattori possono far lievitare il prezzo come:

  • La purezza dei metalli preziosi e delle gemme (il valore dei metalli è riportato con una piccola incisione)
  • La tipologia di pietre preziose, la rarità ma anche il taglio, e se queste sono incollate oppure finemente incastonate.
  • Se la lavorazione risulta essere effettuata a mano oppure attraverso l’uso di strumenti.
  • Se il gioiello fa parte di un marchio famoso e sopratutto se reca simboli, che identificano una serie particolare.

Un gioiello “di marca” vale solitamente molto di più del “semplice valore” di metalli e pietre preziose.

vecchi gioielli