Se hai le 5 Lire con il timone disegnato al contrario sei ricco: FOTO

La lira, storica valuta italiana, ha ancora un posto speciale nel cuore di molti italiani che hanno effettivamente utilizzato il precedente conio utilizzato per quasi due secoli è indiscutibilmente legato a numerosi ricordi, sopratutto da parte dei più grandicelli. La lira risulta ancora molto interessante per i collezionisti e fonte di studio approfondito per i numismatici, anche perchè a distanza di esattamente vent’anni dalla dismissione, gli esemplari ancora presenti sono molti.

Lira diffusa

Sono sopratutto le monete di ampia diffusione a trovare ancora oggi numeorsi appassionati: un esempio è dato dalla 5 lire Delfino, ossia la forma più comune di questo taglio monetario, utilizzato sopratutto dagli anni 50 fino agli anni 80.

La 5 lire delfino è stata coniata per 50 anni, dal 1951 al 2001, ed ha sostituito la precedente versione, la Pegaso (conosciuta anche come Olivo). Come quest’ultima, la Delfino è realizzata in Italma, una lega metallica basata sull’alluminio all’epoca estremamente popolare nel nostro paese.

Se hai le 5 Lire con il timone disegnato al contrario sei ricco: FOTO

Qualsiasi tipo di errore di conio fa valere un esemplare molto di più rispetto a quelli “normali”. Un errore di conio è, come intuibile dal termine, una imperfezione non volontaria causata durante la produzione della moneta, nella maggior parte dei casi si tratta di differenze estetiche dovute ad una errata punzonatura.

E’ un errore di conio anche il delfino rovesciato, presente su un discreto numero di esemplari di monete del 1989. A ben vedere è il timone, presente sull’altro lato della moneta ad essere al contrario. Questa moneta è piuttosto rara anche perchè nelle ultime decadi del 20° secolo le 5 lire sono state utilizzate sempre meno, a causa di una progressiva inflazione (perdita del potere d’acquisto della valuta).

5 lire Timone rovesciato 2

 

Un esemplare in buone condizioni vale dai 15 ai 30 euro, ma un Fior di Conio può senz’altro superare i 50 euro come valore.