Come si attiva il 3D Secure MPS? Ecco la guida semplice e veloce

Il ruolo delle banche ha subito un profondo cambiamento, per certi versi una vera rivoluzione nell’ultimo decennio, provocata da una diffusione capillare degli smartphones con funzionalità sempre più avanzate, che gradualmente hanno reso meno necessarie le consuete “visite” alle filiali. Con un numero sempre maggiore di operazioni eseguibili in maniera privata, aumentano tuttavia anche i rischi online, sopratutto in fase di acquisto, anche perchè gran parte delle tessere associate ai conti corrente utilizzano circuiti molto diffusi, come Visa e Mastercard. Anche il Gruppo Monte dei Paschi di Siena, ha da tempo aumentato il livello di sicurezza, rendendo necessario uno “step” in più quando si effettuano acquisti online, attraverso il 3D Secure MPS.

Come si attiva il 3D Secure MPS? Ecco la guida semplice e veloce

Dal punto di vista progettuale, il 3-D Secure è utile per proteggere ed autenticare le transazioni ovvero i pagamenti online: in sostanza si tratta di una forma di riconoscimento della transazione, solitamente un messaggio SMS contenente un codice generato casualmente per confermare la transazione.

E’ possibile attivare il 3D Secure MPS attraverso il servizio Digital Banking di MPS (richiedibile attraverso la filiale a titolo totalmente gratuito) ma è anche possibile farlo attraverso il sito ufficiale di MPS, raggiungibile da browser oppure attraverso l’applicazione ufficiale. In entrambi i casi è necessario aver effettuato l’accesso con i nostri dati.

Da browser: Dopo aver effettuato il login, spostarsi su menu principale, poi su Carte > Carte di debito e prepagate, selezionare la propria la carta (di debito o prepagata) e gestisci il 3D Secure dal box dedicato.

Da App accedi subito a Conti e carte e selezionare la carta di debito o prepagata con un semplice swipe (scorrimento) oppure selezonala da Menu > Conti e carte. Recarsi poi sulla voce Dettaglio > Gestisci carta e attiva/disattiva il 3D Secure dal box dedicato.