“La Postepay non funziona di notte!”: pazzesco, ecco il motivo

Postepay rappresenta una gamma di prodotti telematici sviluppata da Poste Italiane nei primi anni 2000 e portata avanti con successo fino ad oggi, costituita sopratutto dalle celebri prepagate omonime che hanno trovato un’enorme diffusione, sopratutto grazie alla possibilità di essere utilizzata per i pagamenti online, operazione fino ad allora appannaggio quasi esclusivo delle carte di redito.

Dalla prima versione della Postepay fino alle più recenti Digital e Green, passando dalla molto diffusa Evolution (dotata di codice IBAN per i bonifici), dal 2018 Poste Italiane ha creato una società per azioni omonima che include anche PosteMobile.

Evoluzione del servizio

Nel corso degli anni, visto anche il successo e la diffusione, Postepay si è evoluta non solo nella gamma dei propri prodotti ma anche nelle funzionalità, permettendo di restare competitiva anche in un contesto oramai colmo di “rivali” sul mercato, come le numerose banche online che permettono di utilizzare una carta associata ma che in quasi tutti i casi non può essere ricaricata con il contante. E’ aumentato il “legame” con l’app ufficiale, che permette di effettuare ricariche, pagare diverse tipologie di bollettini nonchè inviare denaro agli altri utenti.

“La Postepay non funziona di notte!”: pazzesco, ecco il motivo

Di conseguenza tuttavia sono aumentati i problemi, relativi sopratutto alle numerose truffe online che hanno più volte sfruttato il “nome famoso”che hanno richiesto un aumento della sicurezza sopratutto durante le fasi di pagamento.

Postepay può inoltre preesentare problemi di varia natura quando si tenta di pagare, accedere al proprio account oppure utilizzare la tessera per effettuare prelievi di notte a causa di una programmata sospensione del servizio che si manifesta nel lasso di tempo che intercorre tra le 2.00 di notte e le 4.00  del mattino del 2° giorno lavorativo della settimana, mentre il resto dei giorni solitamente questo avviene per 10 minuti, a partire dalle 2 di notte.

Se si tenta di accedere alla pagina ufficiale del proprio account Postepay in questo lasso di tempo solitamente viene visualizzato questo messaggio: “Servizio temporaneamente non disponibile o stiamo spiacenti , ma per motivi tecnici l’operazione non può essere momentaneamente eseguita”.