Hai le 1000 Lire con i confini sbagliati? Pazzesco, il valore è di…

Nell’immaginario collettivo la 1000 lire più famosa risulta essere la variante Montessori, che rappresentano l’ultima versione cartacea di questo popolare formato monetario italiano, che è andato in pensione assieme a tutta la lira nel 2002.

In realtà in senso generale la Montessori, che è stata stampata dal 1990, non rappresenta l’ultima emissione da 1000 lire, visto che ne l1997 la zecca italiana ha iniziato a coniare il medesimo formato ma in versione metallica, nota per un errore sui confini ritratti.

Hai le 1000 Lire con i confini sbagliati? Pazzesco, il valore è di…

La moneta in questione è riconoscibile per la composizione bimetallica, nello specifico la parte esterna è realizzata in bronzital, internamente in cupronichel. A prima vista presenta un aspetto simile a quello della moneta da 1 euro, che “esordirà” solo qualche anno dopo.

E’ stata l’ultima versione della 1000 lire realizzata come modello, ma anche la prima moneta del vecchio conio a venire dismessa, ecco perchè quasi tutta la produzione è datata 1997 e 1998.

La moneta presenta due raffigurazioni differenti, frutto del lavoro di due medagliste, Uliana Pernazza e Laura Cretara: il dritto presenta un profilo di donna che raffigura l’Italia Turrita, mentre il rovescio è contraddistinto da una raffigurazione parziale della Carta geografica dell’Europa.

Le prime versioni sono note per presentare una cartina della Germania ancora divisa, quindi errata, visto che la nazione tedesca era stata unificata quasi un decennio prima, mentre le versioni immediatamente successive sono state “corrette” con la Germania unificata, ma che in realtà presentano altri piccoli errori, come la forma della Danimarca e l’Istria rimasta entro i confini italiani.

La versione con i confini sbagliati è la più famosa e per questo la “meno interessante” dal punto di vista collezionistico: anche in fior di conio non vale oltre i 5 euro, mentre decisamente più rare risultano essere le emissioni realizzate da 1999 al 2001: queste possono valere fino a 30 euro se in perfette condizioni.

1000 lire confini