Come configurare Fritz Box

Come configurare Fritz Box? Abbiamo acquistato questo modem e adesso non abbiamo idea di quale strada seguire per la sua installazione. Eppure è uno dei più facili e in pochi semplici passi riusciremo ad arrivare all’obiettivo finale.

Installa

La sua configurazione iniziale è solo per una connessione via cavo ma è un gioiellino della tecnologia ed è anche molto utile per altre funzionalità. Se però il nostro intento primario è quello di farlo funzionare solo come modem via cavo allora basterà seguire le istruzioni elencate di seguito. Come sempre, se pensiamo di non essere in grado nell’affrontare questa sfida tecnologica allora chiediamo ad un professionista del settore che potrà operare direttamente: in caso contrario ecco le istruzioni.

Modem via cavo Fritz Box

Un piccolo gioiello della tecnica è il modem Fritz Box che trova spazio nei meandri dei prodotti che ad oggi sono tra i più venduti ed utilizzati al momento. Le sue impostazioni di base indicano essere configurato come modem via cavo, per questo motivo sarà necessario collegare per l’appunto il cavo ethernet e poi utilizzarlo per accedere ad internet senza altre impostazioni differente.

La casa produttrice mette a disposizione inoltre i servizi necessari alla sicurezza come parental control e firewall senza che ci siano restrizioni oppure costi aggiuntivi. I requisiti minimi richiesti sono i seguenti:

  • L’accesso a internet viene limitato dalla porta Wan del modem in oggetto ad una velocità di 93 Mbit/s
  • Le connesioni via cavo con una velocità maggiore di 100 Mbit/s i produttori consigliano di utilizzare il modm con porta LAN Gigabit
  • Seguire tutte le indicazioni che sono sul libretto in dotazione del modem

Configurazione modem via cavo Fritz Box

Siamo arrivati al momento di poter finalmente configurare il nostro modem via cavo. Una volta che l’abbiamo tolto dalla scatola, accendiamo il Personal Computer e posizioniamo il prodotto su un mobile predisposto. Ora colleghiamo il modem via cavo alla presa multimediale in nostro possesso oppure alla presa che si è utilizzata per il modem precedente a questo. Il cavo da utilizzare è quello coassiale che è stato fornito dall’installatore.

Le configurazioni devono essere fatte solo in caso in cui il provider abbia messo a disposizione un router di tipo wireless con un modem via cavo che è integrato (e non uno semplice) utilizzando la rete Wi Fi del router.

Fritz Box come si configura? Ecco gli step da seguire passo passo:

  • Inserire la password in dotazione che è stata assegnata in base al dispositivo
  • Clicchiamo su Accedi/Registrazione
  • Selezioniamo la lingua di appartenza
  • Clicchiamo su Avanti
  • Selezioniamo il Menu a tendina e clicchiamo su Avanti e poi il Paese di appartenenza
  • Clicchiamo adesso su Internet e poi Dati di accesso
  • Si apre un menu a tendina e possiamo selezionare Accesso a internet via e poi Modem via cavo o router internet
  • I valori di velocità di internet devono essere messi nei campi appositi Downstream e Upstream
  • Colleghiamo il modem alla porta WAN e cliccare su Applica salvando tutte le impostazioni
  • Colleghiamo il modem via cavo alla posta WAN e poi con un cavo di rete selezioniamo Applica.

Welcome to Tech Cave

Installa GRATIS
×