Telegram, che novità! Puoi importare le chat di WhatsApp: ecco come

Telegram ha annunciato nel suo ultimo aggiornamento una novità fondamentale per tutti quegli utenti che stanno “scappando” da WhatsApp per utilizzare l’app russa. Da oggi sarà infatti possibile importare in Telegram le conversazioni di WhatsApp, rendendo quindi possibile continuare le chiacchierate con i propri contatti e non perdere quanto ci si è detti nell’applicazione di proprietà di Facebook Inc. Com’è noto, molti utenti WhatsApp hanno deciso di migrare altrove dopo l’aggiornamento – rinviato – che annunciava una maggiore condivisione di informazioni con Facebook finalizzata alla personalizzazione delle pubblicità. Con le ultime novità, Telegram probabilmente attirerà un numero di utenti ancora superiore.

Installa

Telegram, che novità! Puoi importare le chat di WhatsApp: ecco come

Occorre innanzitutto precisare che al momento Telegram consente di importare la cronologia delle chat di WhatsApp soltanto su iOS. Per gli utenti Android, quindi, serve ancora aspettare. Per procedere serve innanzitutto essere certi che sia l’utente che effettua l’operazione che il “dirimpettaio” di chat abbiano sia un account WhatsApp che uno Telegram. Dopodiché bisogna procedere con l’aggiornamento di Telegram alla versione 7.4 del software, rilasciata nella giornata di ieri.

Purtroppo, poi, non è possibile effettuare la migrazione di tutte le conversazioni in un unico passaggio. Serve infatti esportare le chat una alla volta, toccando il nome in alto e attivando la condivisione di iOS: a quel punto dovrebbe comparire l’icona di Telegram, e poi bisognerà scegliere la chat dove effettuare l’importazione. Questa importazione sarà visibile, attraverso un’etichetta, ad entrambi gli utenti di una conversazione a due, e a tutti gli utenti di una chat di gruppo.

Welcome to Tech Cave

Installa GRATIS
×