Bucce di patata sui capelli: ecco come utilizzarle

Le patate sono sicuramente i tuberi più consumati al mondo, si possono preparare in moltissimi modi differenti, al forno, fritte, a purea, oppure possono essere utilizzare per la preparazione di polpette, crocchette, sformatini, insomma chi più ne ha più ne metta. Le patate piacciono proprio a tutti, adulti e piccini.

Installa

Nella maggior parte dei casi le patate prima di essere cotte e quindi poi mangiate vengono sbucciate, si va a rimuovere del tutto la loro buccia e la si getta, mentre in alcuni casi, a esempio per la preparazione delle patate fritte e delle patate al forno, qualcuno la buccia la lascia. Ovviamente se si decide di utilizzare le patate con la buccia, sarebbe preferibile scegliere delle patate biologiche, in modo da essere più sicure, e ovviamente, devono sempre essere lavate molto bene in modo da rimuovere terreno ed eventuali residui differenti dal terreno.

Bene, se invece, non si vuole utilizzare la buccia che si fa? Le bucce delle patate le gettiamo via? La risposta è no, nell’articolo di oggi vi andremo a svelare un trucchetto contro i capelli bianchi utilizzando solo le bucce delle patate, quindi un rimedio del tutto naturale, economico, utilizzando degli scarti.

Bucce di patata sui capelli: ecco come utilizzarle

Le bucce di patata come rimedio per contrastare i capelli bianchi? Sembrerà assurdo eppure questo trucchetto della nonna è veramente molto efficace, anche se bizzarro. Ecco come utilizzare le bucce delle patate sui capelli.

Rimedi contro i capelli bianchi: come usare le bucce di patata

Molte donne, ma anche uomini, provano disagio con la comparsa dei primi capelli bianchi. La reazione immediata è quella di coprirli, usando tinte naturali e non. Ma esistono anche dei rimedi casalinghi che sono molto utili per coprire i capelli bianchi, e per prevenire la loro comparsa.

Tra le tinte naturali più diffuse ci sono quelle a base di cannella, caffè e altri ingredienti presenti nelle dispense di chiunque. Ma avete mai provato a sfruttare le proprietà delle bucce di patata? Secondo molti si tratta di un rimedio infallibile.

Le bucce di patate, spesso scartate quando si cucina, possono essere utilissime per preparare un impacco che copra i capelli bianchi. Una vera e propria tinta naturale, che deriva dai cosiddetti rimedi della nonna. Vediamo come si procede.

Per prima cosa dovrete mettere a bollire un paio di patate con la buccia, per circa 20 minuti. In seguito si deve togliere la buccia e metterla di lato, per poi frullarla. Otterrete un composto da applicare direttamente sui capelli bianchi, lasciandolo riposare per 15 minuti.

In seguito risciacquate con acqua abbondante e abbiate cura di eliminare tutti i residui delle bucce di patata. Probabilmente sentirete un odore molto forte, perciò il consiglio è quello di applicare anche uno shampo profumato, lasciandolo in posa per qualche minuto prima del risciacquo. Dopo aver asciugato dovreste notare i risultati e, soprattutto, i capelli bianchi dovrebbero essere scomparsi.

Welcome to Tech Cave

Installa GRATIS
×