Bere acqua alla giapponese? Ecco tutti i benefici

Nell’articolo odierno andremo a vedere cosa significa bere acqua alla giapponese e soprattutto quali sono i suoi benefici per il nostro organismo.

Il favoloso fascino dell’Estremo Oriente scatena immaginari fortemente attrattivi, tra rituali benefici e un’alimentazione sana. Ed è proprio dal Giappone che è arrivata la dieta a base di acqua. La domanda sorge spontanea, bere acqua alla giapponese fa bene o fa male al nostro organismo?


L'offerta del giorno
Festival dei Gufi - Tazza per Dottoressa con Originale Gufetta Laureata Portafortuna da caffè e Colazione da Regalare per Festa di Laurea con la scritta BUONGIORNO Dottoressa - Ceramica 350 ml
  • 🎁 UN’IDEA PERFETTA DA UTILIZZARE IN OGNI MOMENTO DELLA GIORNATA. È un portafortuna con il gufo, di buon auspicio per regalo laurea donna, utile alla persona che lo riceve e che sicuramente sarà in grado di strapparle un sorriso.

Bere acqua alla giapponese, ecco come funziona questa dieta

La dieta dell’acqua trae le sue origini da tradizioni antiche, ma è stata sviluppata in seguito anche dalla Japan Medical Association è un tipo di dieta che prevede di bere in momenti specifici della giornata, si inizia dal mattino appena svegli. Uno degli obiettivi principali è quello di determinare un dimagrimento.


L'offerta del giorno
Festival dei Gufi - Tazza per Dottoressa con Originale Gufetta Laureata Portafortuna da caffè e Colazione da Regalare per Festa di Laurea con la scritta BUONGIORNO Dottoressa - Ceramica 350 ml
  • 🎁 UN’IDEA PERFETTA DA UTILIZZARE IN OGNI MOMENTO DELLA GIORNATA. È un portafortuna con il gufo, di buon auspicio per regalo laurea donna, utile alla persona che lo riceve e che sicuramente sarà in grado di strapparle un sorriso.

Si procede seconda la seguente procedura:

appena ci si alza si dovrebbero bere 4 bicchieri di acqua a stomaco vuoto, è molto importante bere l’acqua molto lentamente, facendo anche delle pause di un paio di minuti tra uno e l’altro. L’acqua deve essere senza calcare e fresca. Dopo circa 45 minuti dall’ultimo sorso si può iniziare a fare colazione.


L'offerta del giorno
LE HERISSON Tazza MUG Buongiorno un ca**o - REGALO SIMPATICA DIVERTENTE 449
  • TAZZA DI QUALITA’: Le tazze LE HERRISON sono la giusta idea regalo economiche e di alta qualità. Trova la grafica giusta per iniziare la giornata o arreda la tua scrivania con la Mug e usala come frase motivazionale, anche i tuoi colleghi d’ufficio la vorranno.

Per i primi giorni potrebbe essere difficile riuscire a bere quattro bicchieri d’acqua al mattino, per cui si può partire con due se proprio non si riesce, e poi si va ad aumentare il quantitativo pian piano. Dopo ogni pasto che si fa nel corso della giornata non si deve bere per un paio d’ore minimo. Qualora non se ne possa fare proprio a meno, si può bere poca acqua e tiepida, in questo modo non si compromette la digestione.

Come bere correttamente l’acqua e quali sono i benefici

Da sempre diversi studi e numerosi esperti hanno decantato l’acqua come elemento benefico all’organismo e un aiuto per diminuire di peso. Ovviamente non basta solo bere, se vuoi perdere qualche chilo hai bisogno anche di fare movimento e di seguire un’alimentazione corretta. Bere più acqua apporta benefici al tuo organismo perché determina un’accelerazione del metabolismo, che di conseguenza aiuta a bruciare più calorie e in meno tempo, ci tiene idratati ed elimina le tossine che tendono ad accumularsi nell’organismo. Se il corpo è disidratato funziona più lentamente e con fatica
aiuta la digestione e disintossica il fegato e i reni.

Però è molto importante tenere a mente alcuni accorgimenti, tra cui, non bere troppa acqua tutta in una volta. In questo modo non si otterranno i benefici sperati perché si riempirà troppo in fretta la vescica che poi si dovrà svuotare rapidamente. Urinando subito si va ad eliminare non solo l’acqua assimilata ma anche la sua azione salutare.

Non solo, se assumi troppi liquidi puoi modificare l’equilibrio elettrolitico del corpo e liquefare il sangue, con conseguenze che possono essere anche gravi.

Bevi quindi a piccoli sorsi. Per avere un’idea, la quantità ideale è quella di un cucchiaio da minestra, in modo da idratare piano piano tutto il corpo.

Non dimenticare di bere durante i pasti. Aiuta a rendere più fluidi i succhi gastrici.
In totale, l’acqua che dovresti ingerire quotidianamente è di 2 litri divisi in circa un litro la mattinata e il resto dal pomeriggio fino a sera.

Quindi, possiamo affermare che bere acqua alla giapponese fa bene alla salute, ma se fatto nella giusta maniera. Oltre ai benefici sopracitati aggiungiamo che aiuta il sangue a scorrere meglio, e quindi è un prezioso alleato per il sistema nervoso e per i muscoli. E poi riduce il deposito di grasso nell’intestino.