Mangiare cioccolato a colazione fa dimagrire? L’incredibile risposta

Il cioccolato è una tentazione irresistibile. Ma è vero che fa ingrassare? Consumarlo la mattina può avere l’effetto opposto? Mangiare cioccolato a colazione fa dimagrire? Ecco l’incredibile risposta.

Il cioccolato a dieta

Mangiare cioccolato a colazione fa dimagrire? Ecco l’incredibile risposta che vi farà felici: sì, mangiare cioccolato a colazione in determinate modalità, può essere la mossa giusta per la dieta dimagrante.

Il segreto per trarre questo beneficio dal cioccolato è proprio quello di mangiarlo a colazione. Dare un morso a un pezzo di cioccolato prima di fare colazione aiuta a velocizzare il metabolismo. Se al mattino si mangia cioccolato è poi altamente probabile che, durante la giornata, si avverta di meno la necessità di consumare altri dolci.

Cioccolato a colazione: quale mangiare

Abbiamo detto che mangiare cioccolato a colazione fa dimagrire. Ma quale cioccolato bisogna mangiare per favorire la perdita di peso? Senza dubbio il miglior alleato per chi è a dieta è il cioccolato nero extra fondente con percentuale di cacao non inferiore all’80%. Questo tipo di cioccolato è un acceleratore del dimagrimento. La sua capacità snellente è dovuta alle sostanze antiossidanti in esso presenti, i polifenoli.

Il cioccolato al latte invece, può essere riservato alla colazione soltanto in caso di bisogno di una carica energica utile a affrontare una giornata particolarmente impegnativa. 30 grammi di cioccolato al latte apportano all’organismo 165 kcal, che equivalgono più o meno a una tazza di latte insieme a una fetta biscottata con un cucchiaino di miele. Una colazione di questo tipo andrebbe però riservata una sola volta alla settimana.

Il cioccolato bianco non contiene sostanze antiossidanti utili al dimagrimento per cui allo scopo non si rivela utile. Non tutto il cioccolato si rivela dunque alleato della linea. Il cioccolato bianco o quello contenuto in snack e brioches preconfezionate sono da evitare a colazione se si è a dieta.

Quanto cioccolato mangiare a colazione per dimagrire

Abbiamo capito che il miglior cioccolato che può aiutarci a perdere peso se lo mangiamo a colazione è quello nero extra fondente. Ma quanto ne dobbiamo mangiare a colazione per dimagrire?

La quantità ideale è di 40 grammi di cioccolato nero extra fondente, che possono essere suddivisi in due quadratini da 20 grammi ciascuno. 40 grammi di cioccolato extra fondente consumato ogni giorno a colazione, fanno perdere il 10% in più di peso rispetto alla diminuzione ponderale correlata alla dieta ipocalorica.

Certamente ciò va fatto in abbinamento alla dieta: il cioccolato va consumato insieme alla colazione consueta e ad altri quattro pasti equilibrati e poveri di zuccheri studiati all’interno del menù associato al regime alimentare ipocalorico quotidiano, quindi compreso di pranzo, cena e dei due spuntini di metà mattinata e metà pomeriggio.