Sedano afrodisiaco: verità o falso mito? Ecco la verità

Il sedano è una verdura dalle ricche proprietà benefiche per l’organismo. Ma è proprio vero che può aiutare anche la sfera sessuale? Sedano afrodisiaco: verità o falso mito? Ecco la verità in proposito.

Installa

Le proprietà del sedano

Il sedano è una pianta dal fusto eretto, cresce su terreni umidi, ha foglie verde scuro e fiori bianco-gialli. Come ortaggio il sedano ha poche calorie, contiene importanti sali minerali come il calcio, il magnesio, il potassio, il fosforo e le vitamine del gruppo A, B, C, E e K. Il sedano ha proprietà carminative, diuretiche, depurative, aiuta contro la ritenzione idrica, favorisce la diuresi e può prevenire la comparsa di dolorosi disturbi come i calcoli renali.

Il sedano ha proprietà espettoranti e lenitive, ha funzione mucolitica, aiuta a contrastare la tosse, il catarro e la bronchite. Questo vegetale protegge poi la mucosa gastrica riducendo la produzione di acidi: ciò va a beneficio di chi soffre di ulcere e di gastrite. Il sedano aiuta l’intestino a funzionare meglio, stimola la digestione, contrasta il colesterolo, regola la pressione sanguigna.

Sul sedano aleggia anche una leggenda: quella che faccia bene alla sfera sessuale. Sedano afrodisiaco: verità o falso mito? Scopriamolo insieme.

Il sedano è afrodisiaco?

Sedano afrodisiaco: verità o falso mito? Possiamo dire che è una mezza verità e cerchiamo di capire perché. Il sedano è considerato un afrodisiaco naturale, soprattutto per le donne, già dai tempi del Medioevo. La medicina moderna ha poi riconosciuto al sedano proprietà equilibranti delle funzioni sessuali. Queste vengono attribuite a una particolare sostanza, l’androsterone, uno steroide con debole attività androgenica e possibile attività feromonica. L’androsterone porta il consumo di sedano ad agire sugli organi urinari rendendolo un afrodisiaco moderato, soprattutto se sorseggiato in brodo. Ecco perché si dice che il sedano è afrodisiaco.

Una ricetta afrodisiaca con il sedano

Se siete interessati a sperimentare le presunte capacità afrodisiache del sedano possiamo suggerirvi una ricetta da provare in cucina. Si tratta della realizzazione di una vellutata a base di sedano, cipolla e carota. Per prepararla avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • mezzo gambo di sedano;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • mezza tazza di farina di riso;
  • 2 bicchieri di acqua;
  • 2 cucchiai di salsa di soia;
  • 1 ciuffo di prezzemolo.

Prendete il mezzo gambo di sedano, lavatelo bene sotto acqua corrente e tagliatelo a pezzetti; fate la stessa cosa con la cipolla e la carota; fate ora scaldare l’olio extravergine di oliva in una padella e saltate le tre verdure per circa 10 minuti. Spegnete quindi il fuoco e versate il preparato in un contenitore alto e stretto. In una ciotola versate la mezza tazza di farina di riso e due bicchieri d’acqua, mescolate bene e aggiungete alle verdure. Unite ora la salsa di soia e il prezzemolo. Mescolate e versate il tutto nel boccale di un frullatore. Azionate il piccolo elettrodomestico e frullate per qualche minuto fino ad ottenere una crema omogenea. Versate quindi la crema ottenuta in un pentolino e cuocete la vellutata sul fuoco del fornello della cucina per mezz’ora.

Welcome to Tech Cave

Installa GRATIS
×