WhatsApp ha nuove emoticon: da un campano la mano che chiede “Cosa vuoi?”

Nel 2020 saranno rilasciate 117 nuove emoticon destinate a finire su WhatsApp e su altri software che poggiano sul lavoro di EmojiNation. Una vasta gamma di novità che comprendono il peperone verde, l’orso polare, il Mammuth. E ancora: uomini e donne che allattano un bebé, volti ninja e col cappello di Babbo Natale, uno smile con gli occhiali e i baffi finti. Ma c’è una novità particolarmente “italiana” tra quelle che verranno introdotte nel corso di quest’anno.

DAL NOSTRO NETWORK
[crp]
[wp-rss-aggregator category="notizie"]

L'offerta del giorno
Offerta
Il calendario del buongiorno 2024. Con leggio in legno f.to 10x14 - L'unico a colori - sul retro ha i fatti del giorno - le curiosità dal mondo - l'unico che si sfoglia a libro
  • Calendario 2024 formato 10 x 14 cm * Leggìo in legno di pioppo * 365 aforismi, i fatti del giorno e curiosità * Ogni mese un disegno diverso * Si sfoglia come un libro stampato tutto a colori

Si tratta della “mano a cuoppo”, come si dice in Campania, o “mano a tulipano”, o ancora “dita a borsa”. Il modo di chiudere la mano con le dita rivolte verso l’alto tipico della gestualità del sud Italia, e che si utilizza per chiedere “cosa vuoi?”. Spesso non senza una dose di ironia o strafottenza, come per dire “che vuoi da me?”. L’idea della nuova emoticon che presto arriverà sui nostri smartphone e nei nostri software di messaggistica, ovviamente, è di un campano. Diverse fonti giornalistiche hanno intervistato nei giorni scorsi Adriano Farano, cittadino di Cava de’ Tirreni e vero innovatore: è lui il fondatore di CaféBabel, rivista paneuropea online, nonché il fondatore di diversi progetti di successo tra Parigi, la Standford University e la California.

Farano ha così raccontato a Il Mattino la genesi dell’emoticon. “Ero nella Silicon Valley e si discuteva della preparazione del limoncello.I miei amici sostenevano che fosse imprescindibile la vodka, mentre noi campani sappiamo che ci vuole l’alcool puro. È stato in quel momento che ho fatto il gesto delle mani a cuoppo. Jenny Lee della Emoji Nation mi ha chiesto cosa volesse dire quel gesto e gliel’ho spiegato. Sono contento ne sia stata approvata l’introduzione. Oggi è fondamentale avere emoji per esprimere sentimenti ed identità. Il mezzo è sempre più il messaggio”.


L'offerta del giorno
Uomo Buongiorno Belin Maglietta Frase Divertente Uomo Genovese Maglietta
  • Frase Tee Shirt: Buongiorno un belin. Magliette con scritte divertenti e frasi originali, ironiche e simpatiche. Maglie per uomo e ragazzo. Marca LUMOMIX.

Secondo una ricerca del New York Times, gli italiani utilizzano più di 250 gesti al giorno per accompagnare i propri discorsi. L’introduzione di questa emoticon porterà un po’ di italianità nel mondo. Ma attenzione: questo gesto può essere frainteso da altre culture. Com’è possibile leggere nei commenti sotto l’annuncio di Emoji Nation, nella cultura araba mettere le mani in quella posizione significa “aspetta”. E in alcuni casi “ora vengo e ti picchio”. Mentre per alcuni statunitensi il gesto ricorderebbe quello del fisting, pratica sessuale che prevede l’introduzione delle mani. Insomma: c’è da scommettere che verrà utilizzata nei modi più disparati.