Google Maps indicherà le strade con la miglior illuminazione

Importante novità per gli utenti di Google Maps: l’app di navigazione satellitare di Google è ormai diffusissima ed utilizzata sistematicamente dalle persone per scegliere i percorsi più convenienti in auto, a piedi o coi mezzi pubblici. Google Maps ha già tantissime funzionalità: indica il percorso più veloce, quello privo di pedaggi – qualora ne siano presenti – e alcuni percorsi alternativi se ci sono blocchi dovuti dal traffico o da lavori in corso.

DAL NOSTRO NETWORK
[crp]
[wp-rss-aggregator category="notizie"]

Dal prossimo futuro Google Maps avrà una ulteriore funzionalità, che potrebbe rivelarsi importante per più motivi. La grande azienda statunitense ha infatti dichiarato l’intenzione di indicare i percorsi meglio illuminati sul tragitto richiesto dall’utente. La cosa potrebbe essere particolarmente importante per i tragitti a bordo di veicoli: sia per evitare furti, ma anche per coloro che trovassero nei problemi di visibilità difficoltà nella guida. Un autostrada, per esempio, è meno illuminata di una statale, anche se generalmente molto più rapida.

Qualora venisse sviluppata anche a livello urbano, la funzionalità potrebbe avere risvolti importanti anche e sopratutto per le persone che camminano a piedi di notte, che potrebbero così avere maggiori possibilità di evitare aggressioni fisiche e zone malfamate.


L'offerta del giorno
Festival dei Gufi - Tazza per Dottoressa con Originale Gufetta Laureata Portafortuna da caffè e Colazione da Regalare per Festa di Laurea con la scritta BUONGIORNO Dottoressa - Ceramica 350 ml
  • 🎁 UN’IDEA PERFETTA DA UTILIZZARE IN OGNI MOMENTO DELLA GIORNATA. È un portafortuna con il gufo, di buon auspicio per regalo laurea donna, utile alla persona che lo riceve e che sicuramente sarà in grado di strapparle un sorriso.

Come si sarà capito da alcuni accenni, la funzionalità è in fase di sviluppo nella versione Beta Testing, un programma cui ci si può anche iscrivere qualora si volesse partecipare come tester delle nuove funzionalità. Al momento sono state “scovate” soltanto delle stringhe caratterizzate dalla dicitura “Lightning” che indicano la volontà di sviluppare questa caratteristica. Resta difficile prevedere quando andrà in funzione e come si procederà per la mappatura, anche se le auto di Google sono state viste passare ripetutamente nelle maggiori città italiane molto spesso di recente. Non escludiamo che il lavoro fosse proprio finalizzato allo sviluppo di questa funzionalità. Rumors dicono che la
distinzione tra i livelli di illuminazione verrà fatta utilizzando il colore giallo nelle sue diverse gradazioni, ma al momento si tratta di semplici supposizioni.